La nuvola di Fuksas: l’inaugurazione per fine maggio 2016 con Renzi

Sembrava impossibile – e così aveva detto lo stesso archistar in una intervista a Uozzart – ma a quanto pare la Nuvola di Massimiliano Fuksas è (quasi) pronta. L’inaugurazione è prevista per fine maggio 2016, massimo primi di giugno. Ma non stupirebbe, dopo circa 5 anni di ritardi, un ulteriore rinvio.

Leggi anche: FUKSAS E LA SUA “NUVOLA” ALL’EUR DI ROMA: “NON SO SE VERRÀ MAI COMPLETATA”

Nuvola di Kuksas 9

A tagliare il nastro della più grande opera contemporanea del III millennio, dopo l’Auditorium di Renzo Piano, sarà Matteo Renzi. In coincidenza con il completamento di altri due progetti: il parco divertimenti Luneur e l’acquario. L’edificio, invece, entrerà ufficialmente in funzione nel 2017: il primo congresso è previsto per agosto.

Leggi anche: NELLA NUVOLA DI FUKSAS, TRA SPRECHI E RISORSE

Nuvola di Kuksas

Al momento si stanno montando i 15mila metri quadri di telo trasparente che rivestirà il nuovo centro congressi, la più grande opera contemporanea del terzo millennio dopo l’Auditorium di Renzo Piano. Parte integrante del progetto del Nuovo Centro Congressi, la “nuvola” contiene un auditorium da 1850 posti con i relativi servizi.

Leggi anche: FALLISCE EUR SPA: LA NUVOLA DI FUKSAS RIMARRÀ INCOMPLETA

LA FOTOGALLERY DEGLI INTERNI FINO AL 2014 -

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI UOZZART

Leggi anche: