Skip to content

Teatri e musei, gli appuntamenti più belli per uno splendido inizio d’anno

Last Updated on

Dal Brancaccio all’Olimpico, dal Museo Cipolla al MAXXI, ecco tutti gli eventi per uno splendido inizio d’anno

Uno splendido inizio d’anno tra arte e cultura. Ecco un calendario degli appuntamenti più interessanti. Per turisti e residenti. Tra musei e teatri. Una brevissima carrellata dove, si spera, possiate trovare uno spunto speciale.

Con i nostri migliori auguri per un 2019 di bellezza e magia.

Gli appuntamenti di inizio anno tra musei e teatri

Gli appuntamenti di gennaio al teatro

Al Brancaccio sino al 6 gennaio 2019: “Aggiungi un posto a tavola” di Garinei e Giovannini.
Teatro dell’Opera sino al 6 gennaio: “Il lago dei cigni”: balletto con musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij.
Al Ghione sino al 13 gennaio 2019: “A che servono questi quattrini”.
Teatro Ciak sino al 6 gennaio: “Cluedos giallo interattivo”.
Salone Margherita sino al 3 febbraio 2019: “Femmina!”.
Teatro Olimpico sino al 6 gennaio: “Gagmen” con Lillo e Greg.

Leggi tutti gli articoli sul teatro su Uozzart.com

Gli appuntamenti di gennaio nei musei

Palazzo degli Esami sino al 6 gennaio 2019: “Impressionisti Francesi – da Monet a Cézanne”.
Galleria Borghese sino al 3 febbraio: “Picasso – La scultura”.
Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese sino al 17 febbraio: “Balla a Villa Borghese”.
Museo Cipolla sino al 27 gennaio: Ennio Calabria, Opere 1958 -2018.
Complesso del Vittoriano – Ala Brasini sino al 3 febbraio: Andy Warhol.
Chiostro del Bramante sino al 5 maggio: “Dream. L’arte incontra i sogni”.
Palazzo delle Esposizioni sino al 20 gennaio 2019: “Pixar: 30 di animazione”.
Palazzo Barberini sino al 27 gennaio 2018: “La stanza di Mantegna: i capolavori dal Museo Jacquemart-André di Parigi”.

Scuderie del Quirinale sino al 20 gennaio: “Ovidio. Amori, miti e altre storie”.
Museo MAXXI sino al 10 marzo: “Scavare nei fossati – Nutrire coccodrilli” di Zerocalcare.
Museo di Roma sino al 3 febbraio: “Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946-1961”.
Ara Pacis sino al 17 febbraio: “Marcello Mastroianni”.
Galleria del Cembalo sino al 19 gennaio: “Alain Fleischer: Je ne suis qu’une image”.
Museo di Roma in Trastevere sino al 3 marzo: “Lisetta Carmi. La bellezza della verità”.
Galleria d’Arte Moderna sino al 3 marzo: “Le tute e l’acciaio” di Antonio Fraddosio.

Leggi anche Dream e Mastroianni, le 10 mostre delle feste. Da vedere subito!

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI UOZZART

1 Comment »

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: