ItsArt è un flop: la Netflix della cultura da 10 milioni di euro conviene solo a pochissimi

Era prevedibile: Itsart, la cosiddetta «Netflix della cultura italiana», non decolla. E dire che il ministro Dario Franceschini, che ci ha investito 10 milioni di euro pubblici, ne sembra entusiasta. Al momento, e probabilmente rimarrà così salvo miracoli, il vantaggio è solo per pochi, pochissimi. E sicuramente non per gli artisti.