ICOM Italia: “Fondi statali escludono la maggior parte dei musei civici”

Il DM 297 del 26 giugno 2020, in corso di registrazione, destina ai musei non statali solo una parte dei 210 milioni previsti, una quota "nettamente inferiore alle aspettative". Ed esclude dai benefici "la maggior parte dei musei civici, che non sono dotati né di personalità giuridica né di un bilancio autonomo". L'appello di ICOM Italia...

Musei italiani: per professionisti lavoro sottopagato o non pagato

ICOM, un museo su dieci ha dovuto licenziare membri del personale

Secondo una recente indagine condotta da ICOM, la percentuale di partecipanti che dichiarano che i dipendenti sono stati licenziati è aumentata costantemente dal 5,8% di maggio 2020 al 9,6% di un anno dopo. Ciò significa che quasi uno su dieci dei musei partecipanti ha dovuto licenziare membri del personale a causa della crisi.