Petizione per musei non statali

Appello a Franceschini: “Il MiBACT aiuti anche i musei non statali”

Un appello al Ministro Dario Franceschini e una petizione su Change.org per chiedere al MiBACT, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, di aiutare anche i musei non statali. L'iniziativa parte da Fondazione Musei Senesi, Musei di Maremma e Associazione Nazionale Case della Memoria.

Spettacolo dal vivo, online la domanda per i progetti speciali finanziabili per il 2021

Spettacolo, online la domanda per i progetti speciali finanziabili per il 2021

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, tramite la Direzione generale Spettacolo, sostiene finanziariamente progetti speciali a carattere annuale che si caratterizzano per la rilevanza nazionale o internazionale e per il particolare valore artistico-culturale, ai sensi e nel rispetto di quanto disposto dall'art. 4 del D.M. 31 Dicembre 2020.

Dario Franceschini

Mibact e Cdp, parte la piattaforma digitale per la cultura italiana

Attraverso la piattaforma si potrà accedere alla visione live e on-demand di concerti e opere teatrali, si potranno effettuare tour virtuali dei principali musei italiani e delle maggiori mostre di interesse pubblico, visitare festival e fiere e scegliere fra un ampio catalogo di film e altri contenuti tematici...

riaperture

Franceschini, al lavoro per riaprire cinema, teatri e sale da concerto per fine marzo

Franceschini ha discusso i protocolli integrativi di sicurezza elaborati dalle Direzioni generali del Mibact sulla base dei documenti forniti dalle associazioni di categoria. L'obiettivo è riaprire cinema, teatri e sale da concerto per fine marzo. Tra le misure di sicurezza richieste, "biglietti nominativi, tracciabilità delle persone e mascherine Ffp2", spiega Franceschini...

Musei e mostre, altri 25 milioni di euro in arrivo

“Altri 15 milioni di euro per i musei non statali e 10 milioni di euro per gli operatori delle mostre d’arte, che si vanno ad aggiungere ai 10 milioni del nuovo bando previsto dal decreto del 18 novembre per il ristoro delle perdite subite da cancellazione, annullamento, rinvio o ridimensionamento di mostre previste anche nel periodo autunnale”.