Avatar torna al cinema: il dietro le quinte del kolossal

Box office, Avatar conquista le vette in Italia e negli USA

Avatar torna nelle sale italiane e guadagna la vetta con 1.656.000 euro incassati in 4 giorni di permanenza sui grandi schermi. Negli USA, invece, conquista il terzo gradino, con 10 milioni di dollari nel fine settimana, a cui si aggiungono ben 20,5 milioni di dollari a livello internazionale

Cinema: incassi in Italia, i più visti sono Encanto e Cry Macho di Clint Eastwood

Cinema: incassi in Italia, i più visti sono Encanto e Cry Macho di Clint Eastwood

Il film d'animazione targato Disney Encanto ancora in vetta al botteghino italiano per la seconda settimana consecutiva. Incassa un altro milione di euro (-40%) e raggiunge il totale di 3 milioni 83mila. Al secondo posto il Cry Macho di Clint Eastwood esordisce a 364mila euro. Non in classifica, per la policy di Netflix, E' stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino.

Squid game, successo globale per la serie distopica di Netflix

Squid game, è la serie più vista di sempre di Netflix

Uscito tre settimane fa, Squid Game, la serie sudcoreana thriller distopica e drammatica in nove episodi di Netflix, è arrivata al primo posto in 90 Paesi. Un successo globale, che va dagli Usa agli Emirati Arabi, dal Brasile alla Lituania. Eppure viene da 10 anni di rifiuti, per una sceneggiatura giudicata troppo inverosimile.

Box office in Italia: Spider-Man ancora in testa. Sul podio salgono King Richard e Scream

Box office in Italia: Spider-Man ancora in testa. Sul podio salgono King Richard e Scream

Secondo i dati Cinetel relativi al weekend compreso tra il 13 e il 16 gennaio, è ancora "Spider-Man No Way Home" in testa alla classifica dei film più visti, arrivando a 22.633.644 euro totali. Per un complessivo globale di 1,625,024,074 dollari. Sul secondo gradino troviamo il biopic "Una famiglia vincente - King Richard". Terzo posto per "Scream", quinto capitolo della saga di GhostFace al quinto capitolo

"Terrore a Davos" di Michele Fioroni: la recensione del libro

“Terrore a Davos” di Michele Fioroni: la recensione del libro

Uscito per i tipi di Morlacchi Editore, “Terrore a Davos” è il nuovo romanzo che Michele Fioroni, uomo di marketing ancor prima che pubblico amministratore, dedica alla figura di Richard Parnasi. Un personaggio a suo modo memorabile, un antieroe consapevole in odore di alter ego, che vive a Perugia e naviga per il mondo con la genuina passione di un sognatore disincantato...