Skip to content

I compleanni speciali di Mariah Carey, 50 anni e 30 di carriera, e il primato di All I want for Christmas is you

Mariah Carey, oltre 200 milioni di album venduti, è nel novero degli artisti di maggior successo nella storia della musica mondiale. È la cantante in assoluto con più dischi venduti negli anni novanta, con 467 settimane nella Billboard Hot 100 e 21 hit certificate. E il suo singolo natalizio è quella più venduta del Novecento nell’era digitale

Mariah Carey (Huntington, 27 marzo 1970), con oltre 200 milioni di album venduti, è nel novero degli artisti di maggior successo nella storia della musica mondiale. Oltre ad aver detenuto il record per il maggior numero di settimane al primo posto negli Stati Uniti con il singolo One Sweet Day (1995), sempre negli Stati Uniti, con il singolo Touch My Body nel 2008, ha raggiunto il primato di 18 singoli al numero 1 in classifica, superando addirittura Elvis Presley, e diventando l’artista solista con più numeri 1.

Scopri gli altri articoli musicali di Uozzart.com

I suoi singoli di maggior successo

Tra i suoi maggiori successi la cover di Without You (1994). E ancora Hero (1993), Fantasy, Always Be My Baby, ed il già citato One Sweet Day, pubblicati nel 1995, My All (1998), We Belong Together (2005) e Beautiful (2013). Degni di nota anche il singolo I Want to Know What Love Is, nonché i brani Endless Love e I Know What You Want, entrata nella cultura di massa come una delle canzoni più conosciute di sempre.

Le classifiche e i premi

È la cantante in assoluto con più dischi venduti negli anni novanta, con 467 settimane nella Billboard Hot 100 e 21 hit certificate. Superando, in quel decennio, Madonna e le sue 355 settimane in classifica. Nel 2014 è stata eletta dal settimanale Time la cantante più popolare di sempre. Mentre nel 2015 è stata insignita di una stella sulla Hollywood Walk of Fame. La cantante ha anche portato a casa cinque Grammy Awards, 18 World Music Awards (diventato record nel 2006 come la donna che ne possiede di più) e ben 89 nomination ai Billboard Music Awards, di cui 31 vinti. È stata nominata, come se non bastasse, Best Selling Female Artist of Millennium.

Il primo disco, Mariah Carey

Il primo disco, Mariah Carey, fu pubblicato nel 1990 dalla Columbia Records. Il disco debuttò alla posizione numero ottanta della Billboard 200. Dopo un solo mese l’album raggiunse la top 10, arrivando successivamente alla posizione numero uno. Poi confermata per undici settimane consecutive. Nel 1991 fu l’album più venduto con oltre 4 milioni di copie negli Stati Uniti d’America. Tra i singoli più noti, Vision of Love, Love Takes Time, Someday e I Don’t Wanna Cry.

Emotions e Music Box

Nel 1991 pubblica il suo secondo disco, Emotions, in cui collabora con Walter Afanasieff e il gruppo C+C Music Factory. Ad oggi, l’album ha ottenuto molte certificazioni, tra le quali 4 volte Platino (Stati Uniti) e (Canada)e Platino (Regno Unito). Dall’album vengono estratti tre singoli: Emotions, che raggiunge il primato nella Billboard Hot 100, Can’t Let Go e Make It Happen.

A collaborare per il terzo album di Mariah Carey furono Babyface, Robert Clivilles e David Cole. Music Box è attualmente l’ottavo album più venduto di un artista non-giapponese nel medesimo Stato con una vendita pari a più di due milioni di copie. Ed è tuttora l’album più venduto di Mariah Carey con ben 32 milioni di copie vendute nel mondo. Nonché l’album femminile più venduto di tutti tempi.

Merry Christmas e Butterfly

Nel novembre del 1994, Carey pubblicò l’album Merry Christmas. Ad oggi il disco, oltre ad avere ottenuto numerose certificazioni, ha venduto più di quindici milioni di copie nel mondo divenendo così il disco natalizio più venduto di tutti i tempi. Dall’album vengono estratti due singoli: All I Want for Christmas Is You che è attualmente la 1ª hit natalizia più venduta del Novecento nell’era digitale, nonché la reinterpretazione Joy to the World.

Nel settembre del 1997, Carey pubblicò il suo sesto album dal titolo: Butterfly. Dall’album furono estratti ben cinque singoli: Honey, Butterfly, The Roof (Back in Time), Breakdown e My All. Di questi, Honey e My All furono gli unici a raggiungere il primo posto nella Billboard Hot 100. La critica accolse l’album come uno dei migliori se non il migliore in assoluto di Carey.

Appassionati di arte, teatro, cinema, architettura, libri e spettacolo? Segui le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: