Estate 2015 in musica: da Rock in Roma 2015 a Luglio suona bene, tutti i concerti da non perdere

Da Lenny Kravitz a Robbie Williams, dai Verdena a J-Ax, fino al rapper italiano Fedez e alla band Muse: questi alcuni dei protagonisti della settima edizione del festival Postepay Rock in Roma, che torna nella Capitale dal 14 giugno al 6 settembre nella grande area verde dell’Ippodromo delle Capannelle. Un cast di artisti internazionali e nomi di eccellente livello per l’appuntamento di questa estate, presentato in Campidoglio insieme ai due fondatori dell’evento, Sergio Giuliani e Maxmiliano Bucci, dal sindaco di Roma Ignazio Marino e dall’assessora con delega ai grandi eventi Alessandra Cattoi.

IL CARTELLONE DEGLI ARTISTI – Sul palco dell’Ippodromo saliranno Alt J (14 giugno); Slipknot + At The Gates + King 810 (16 giugno); Sam Smith (21 giugno); SLASH (23 giugno); Mumford & Sons (30 giugno); Damian Marley (1° luglio); Chemical Brothers (2 luglio); J-Ax (4 luglio); Robbie Williams (7 luglio); Stromae (8 luglio); Noel Gallagher (9 luglio); Verdena (14 luglio); Muse (18 luglio); Litfiba (24 luglio); Lenny Kravitz (27 luglio) e Linkin Park (6 settembre).

Costruito sul concetto di “sano divertimento”, anche per questa edizione continua la collaborazione con ”Cocoon Projects”, a favore di iniziative “sociali”: dopo “#NoViolenza#Donne”,”#Giovani#LiberiDiAmare” nel 2015 l’hashtag sarà “#DiversiEInsieme”, sulla valorizzazione della diversità di genere. Il festival, ormai uno dei principali appuntamenti estivi internazionali di musica, porta con sé anche alcune novità. Tra queste, il progetto Sali sul palco di Postepay rock in Roma, realizzato da un team di giovani ingegneri e esperti di comunicazione che, attraverso i social e il web, permetterà agli utenti – attraverso Google – di vivere in tempo reale e in alta definizione i momenti più salienti dal palco.

Per tutti gli spettacoli è già possibile acquistare i biglietti su www.postepayrockinroma.com, oppure su www.postepay.it, e presso i punti vendita dei circuiti abituali: Ticketone, Box Office Lazio, Vivaticket, Bookingshow, Etes. Per ogni informazione e per consultare il programma: http://www.rockinroma.com.

UNA SORPRESA IN ARRIVO – Il Sindaco di Roma Ignazio Marino, nel corso della conferenza stampa di presentazione di “Postepay Rock in Roma 2015” ha anche annunciato: “Stiamo lavorando in silenzio ad una grande sorpresa. Un concerto straordinario al Circo Massimo all’altezza di quello dei Rolling Stones”. Il primo cittadino capitolino però non ha voluto svelare chi sarà l’artista in questione ed il periodo in cui l’evento si dovrebbe tenere.

LUGLIO SUONA BENE –  Dal Volo, il trio vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo a Francesco Renga, da Stefano Bollani a Paolo Conte e Giovanni Allevi per quanto riguarda gli italiani. E poi Björk, Anastacia, Lindsey Stirling, Burt Bacharach accanto all’Orquesta Buena Vista Social Club, Ben Harper, i Toto, Damien Rice, 2Cellos, Lauryn Hill, Mark Knopfler, tra le star internazionali. Sono alcuni dei protagonisti di “Luglio suona bene“, la storica manifestazione, giunta alla tredicesima edizione, che si svolgerà nella cavea dell’Auditorium Parco della Musica dal 24 giugno al 31 luglio.

GLI ALTRI CONCERTI – Sotto le luci del Foro Italico, invece, il concerto Claudio Baglioni-Gianni Morandi, che sarà protagonista di 10 serate live, mentre tra le rovine di Caracalla tornerà a risuonare la voce del maestro Bob Dylan (29 giugno), ma qui suonerà anche Elton John. Se vi piace l’elettronica, da non perdere lo Spring Attitude (dal 14 al 16 maggio), tra il Maxxi, il Macro di Testaccio e lo Spazio Novecento all’Eur. Tra i nomi più interessanti nel cartellone ci sono SiriusModeselektor, Populous e Sbtkrt. Interessanti anche i cartelloni di Villa Ada incontra il mondo (annunciati per ora soltanto dEUS, St. Vincent e Xavier Rudd) e di Eutropia a Testaccio (confermati per ora Patti Smith, Flogging Molly, Goran Bregovic). Solo musica italiana invece allo stadio Olimpico, con Tiziano Ferro, Jovanotti e Antonello Venditti.

I CONCERTI DI ROCK IN ROMA 2015.

Leggi anche:

Natale di Roma 2015: la Capitale compie 2768 anni. Tutti gli eventi del 19, 20 e 21 aprile

Fori Imperiali: dal 25 aprile risplende la Roma antica con Piero Angela

Jonny Briggs. Comfortable in my skin: dal 20 aprile alla Galleria Marie-Laure Fleisch

La storia dell’Eur in mostra al Museo dell’Ara Pacis

Senzatomica: la grande mostra sul disarmo nucleare a Roma

Per tutti gli aggiornamenti, segui la pagina Facebook di Uozzart

Annunci