Skip to content

Categoria: Storia dell’arte

L'Epifania in dodici capolavori della storia dell'arte

L’Epifania in dodici capolavori della storia dell’arte

Dodici capolavori della storia dell’arte sull’Adorazione dei Magi per celebrare insieme l'Epifania all'insegna dell'arte. Ecco i dipinti di Albrecht Dürer, Rogier van der Weyden, Leonardo da Vinci, Masaccio, Domenico Ghirlandaio, Gentile da Fabriano, Diego Velasquez, Hieronymus Bosch, Pieter Bruegel il Vecchio, Peter Paul Rubens e Artemisia Gentileschi...

Il dipinto del 1562 - Il Trionfo della morte di Pieter Bruegel il Vecchio e i riferimenti ai Tarocchi

Il dipinto del 1562 – Il Trionfo della morte di Pieter Bruegel il Vecchio e i Tarocchi

Il Trionfo della morte è un dipinto olio su tavola di Pieter Bruegel il Vecchio, databile al 1562 circa e conservato nel Museo del Prado di Madrid. Con la Caduta degli angeli ribelli e Margherita la pazza, simili per dimensioni e per richiami evidenti al mondo di Bosch, fu probabilmente dipinta per lo stesso committente e destinata a formare una misteriosa serie.

Storia dell’arte – La Nascita di Venere, capolavoro del Rinascimento Italiano di Sandro Botticelli

Storia dell’arte – La Nascita di Venere, capolavoro del Rinascimento Italiano

Opera iconica del Rinascimento italiano, da sempre considerata l'idea perfetta di bellezza femminile nell'arte, La Nascita di Venere è un dipinto a tempera su tela di lino (172,5 cm × 278,5 cm) di Sandro Botticelli. Contrariamente al titolo con cui l'opera è nota, essa non raffigura la nascita della dea, ma il suo approdo sull'isola di Cipro...