Skip to content

Notte dei Musei 2022, tutte le iniziative in programma a Roma

La Notte dei Musei torna nella Capitale il 14 maggio 2022 dopo due anni di interruzione a causa dell’emergenza sanitaria…

Sabato 14 maggio, dopo due anni di interruzione a causa dell’emergenza sanitaria, torna a Roma la Notte dei Musei. La manifestazione, che si svolge in contemporanea in tutta Europa dal 2005, e giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione nella Capitale, è promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

I dettagli dell’iniziativa

Roma aderisce all’iniziativa aprendo straordinariamente al pubblico in orario serale, dalle 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso ore 01.00), gli spazi del Sistema Musei di Roma Capitale. Con ingresso a 1 euro (salvo che non sia diversamente indicato) si può assistere a un ricco programma di eventi e spettacoli dal vivo selezionati tramite l’apposito avviso concorrenziale “Notte dei Musei 2022”.

I Musei Civici coinvolti

Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma, Museo Napoleonico, Museo di Roma in Trastevere, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Musei di Villa Torlonia (Casina delle Civette, Casino Nobile, Serra Moresca), Museo delle Mura, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Civico di Zoologia, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Galleria d’Arte Moderna, Museo di Casal de’ Pazzi.

Sono circa 80 spazi, diffusi sul territorio al cui interno prenderanno vita oltre 100 eventi

Ma “La Notte dei Musei” a Roma, sarà anche l’occasione per visitare moltissimi altri spazi della città che hanno deciso di aderire all’iniziativa – promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura – come università, accademie italiane e straniere, ambasciate, Istituti di alta formazione, istituzioni e tanti luoghi della cultura e dell’intrattenimento eccezionalmente aperti in orario serale. Sono circa 80 spazi, diffusi sul territorio al cui interno prenderanno vita oltre 100 eventi, con più di 60 mostre pronte ad accogliere i visitatori.

Gli appuntamenti al Senato della Repubblica, alla Camera dei Deputati e a Palazzo Marina

A titolo di esempio, queste sono alcune delle aperture eccezionali di enti che hanno aderito a “La Notte dei Musei”:

Il SENATO DELLA REPUBBLICA, sarà aperto dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23.30), con visite guidate di Palazzo Madama, così come la CAMERA DEI DEPUTATI, dalle 20.00 alle 2.00 (ultimo ingresso all’1.00) con visite guidate di Palazzo Montecitorio al termine delle quali ogni gruppo potrà assistere al concerto del pianista Emiliano Toso.

Sarà eccezionalmente aperto anche il PALAZZO MARINA, dalle 20.00 alle 2.00 (ultimo ingresso all’1.00), con visite guidate dalle ore 20.00 e, alle 20.30, il concerto della Banda Musicale della Marina. Accessibili anche il MUSEO STORICO DEI VIGILI DEL FUOCO a Testaccio aperto dalle 21.00 alle 2.00 (ultimo ingresso all’1.30) e la sede del Comando Legione Carabinieri Lazio, nella CASERMA TEN. GIACOMO ACQUA, aperto dalle 20.00 alle 2.00 (ultimo ingresso all’1.30).

Potranno essere visitati anche l’Istituto Superiore di Sanità e l’Istituto Superiore Antincendi

Potrà essere visitato anche l’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ, dalle 20.00 alle 23.00 (ultimo ingresso alle 21.30), con il percorso di visita Porte aperte al Museo ISS: scienza e pillole di salute, in partenza alle 20.00 e alle 21.30, e con la possibilità di vedere la mostra ISS per Covid. Così come l’ISTITUTO SUPERIORE ANTINCENDI che, dalle 20.00 alle 23.00 (ultimo ingresso alle 22.30), permetterà di visitare la propria sede degli Ex Magazzini Generali.

L’iniziativa coinvolge anche il Carcer Tullianum e il Museo Ebraico di Roma

Grazie all’Opera Romana Pellegrinaggi sarà possibile visitare dalle 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso alle 23.30) il CARCER TULLIANUM, luogo unico del passato di Roma, mentre, dalle 21.30 all’1.00 di notte (ultimo ingresso alle 00.15), sarà accessibile al pubblico il MUSEO EBRAICO DI ROMA con la visita al Tempio Maggiore e la mostra 1849-1871. Ebrei di Roma tra segregazione ed emancipazione.

Per il programma aggiornato de La Notte dei Musei 2022 coordinata da Roma Capitale (che è suscettibile di variazioni) e per l’elenco completo delle strutture aderenti: www.museiincomuneroma.it.

Nel corso de “La Notte dei Musei 2022” saranno aperti anche musei, complessi monumentali, aree e parchi archeologici statali di Roma, sempre al costo simbolico di 1 euro.

L’elenco dei luoghi e degli orari di apertura sarà pubblicato sui canali web del MINISTERO DELLA CULTURA: https://cultura.gov.it/evento/notteeuropeadeimusei-2022.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: