Skip to content

“Tre Teatri”, gli spettacoli da vedere a Roma: Ghost il Musical, Girotondo, Supermagic

Sino all’8 febbraio presso il Teatro Brancaccio, la storia d’amore più bella del cinema riprende “vita e morte”. Dopo il successo e l’esperienza raccolti con la bellissima e indimenticabile produzione di Priscilla la Regina del Deserto, MAS Music, Arts & Show intraprende per la stagione teatrale 2013/2014 un nuovo progetto acquisendo i diritti per Italia, Spagna e Portogallo di Ghost il Musical, tratto dall’omonimo film. Nella memoria di tutti rimangono la travolgente simpatia di Whoopi Goldberg, e la storia d’amore tra Patrick Swayze e Demi Moore nella celebre scena con il vaso d’argilla sulle meravigliose note di Unchained Melody.

Immagine

Emozioni e note per uno spettacolo che fonde l’intensa storia d’amore ad un’esilarante commedia, il tutto racchiuso in una notevole scenografia che proietta lo spettatore in una dimensione 3D, con luci e ombre, tanti colori e disegni come in una Times Square ridotta in scala. Gli effetti speciali sono ricreati sul palco e prendono vita, a volte con ottime sorprese. Buono il cast attoriale, purtroppo penalizzato da un eccessivo affetto nei confronti dell’immortale movie originale, in cui spicca una brava e divertente Loretta Grace nel ruolo di Oda Mae Brown e il tormentato e vocalmente dotato Sam di Salvatore Palombi. Con un secondo tempo migliore del primo. E, alla fine, ne sono sicuro, un po’ di commozione colpirà anche il più duro degli spettatori. Come è successo a me. Biglietti da 59€ a 39€

Immagine

Sino al 9 febbraio al Teatro Olimpico, l’11esima edizione del Festival della Magia. Dopo 10 anni di grandi successi di pubblico e di critica, torna Supermagic con il nuovo spettacolo “Oltre!”, un vero e proprio “evento” più che uno spettacolo, che porta ogni anno a Roma i più grandi artisti, prestigiatori e illusionisti, dai migliori varietà e spettacoli di tutto il Mondo.

Un sensazionale viaggio nel mondo della magia guidato dall’eccentrico Francesco Scimemi, travolgente comico e abile prestigiatore, che accompagnerà il pubblico in una magica caccia al tesoro, alla scoperta delle dimensioni possibili dello stupore e della meraviglia, tra situazioni sorprendenti, paradossali e al limite dell’assurdo. Anche quest’anno un nuovo ed eccezionale cast di talenti e campioni dell’arte magica, illusionisti, prestigiatori, manipolatori e trasformisti, solo i migliori numeri del momento provenienti da tutto il mondo. Biglietti da 15€ a 36€

 Immagine

Presso il Teatro Garage, dal 4 al 16 febbraio, torna il Girotondo dello scrittore e drammaturgo Arthur Schnitzler, stavolta con la regia di   Francesco Branchetti e le interpretazioni di Gaia de Laurentiis e Lorenzo Costa. Girotondo è una commedia attualissima e a renderla tale è il tono drammaturgico di Schnitzler, il suo disincanto, la sua ironia che spesso sfocia nell’amarezza e che svela spesso l’assurdità delle norme e consuetudini  morali dominanti nella società.

L’intreccio si basa sugli incontri tra dieci personaggi appartenenti a dieci differenti condizioni sociali ed umane: la prostituta, il soldato, la cameriera, il giovane signore, la giovane signora, il marito, la ragazzina, il poeta, l’attrice, il conte. Dieci quadri in cui  i personaggi dialogano due alla volta. Ogni personaggio è smascherato della sua veste sociale e svelato nella sua umanità  più vera, attraverso la straordinaria capacità dell’autore di indagare, di  analizzare  e raccontare la banalità, il quotidiano, l’inutilità delle convenzioni e la retorica spietata dei rapporti. Biglietti: da €25,00 a €18,00.

Immagine

A voi la scelta!

Annunci

5 Comments »

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
it_ITItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: