Skip to content

Rocketman, la rinascita di Elton John: la recensione

Arriva nelle sale Rocketman, biopic sulla vita di Elton John, con protagonista Taron Egerton

Taron Egerton as Elton John in Rocketman

I want love, but it’s impossible” sembra questo il filo conduttore di Rocketman, biopic sulla vita dello straordinario Elton John. La pellicola è diretta da Dexter Fletcher. Con protagonisti Taron Egerton, Jamie Bell, Richard Madden, Bryce Dallas Howards e Gemma Jones. Nelle sale dal 29 maggio, distribuito dalla 20th Century Fox.

Leggi gli altri articoli cinematografici di uozzart.com

La trama del film

Reginald Kenneth Dwight è un ragazzino che vive con una madre frivola e un padre totalmente assente. Unica cosa che sembra renderlo felice è la musica, talento di cui sembra accorgersi solo la nonna. Inizia così l’ascesa di Reggie, che crescerà tra la ricerca di un abbraccio paterno e la voglia di suonare.

Il suo talento lo porterà a conoscere Bernie Taupin, paroliere e amico storico di Elton. Da quel momento il suo mondo cambierà completamente. L’enorme successo, la ricerca di un’immagine sempre più trasgressiva, la scoperta della propria omosessualità e la paura di non riuscire ad essere amato, paura che lo trascinerà nell’abisso di alcool, droga e sesso, fino a toccare il fondo.

Bryce Dallas Howard plays Sheila, Gemma Jones plays Ivy, Taron Egerton plays Elton John and Jamie Bell plays Bernie in Rocketman.

Un baratro dal quale, Elton John, riuscirà a riemergere solo urlando “basta”, una decisione che lo porterà ad affrontare i propri fantasmi e ad una lunga riabilitazione, fino alla completa rinascita e alla trasformazione nell’artista che oggi tutti conosciamo.

Il nostro commento

Dopo la delusione di Bohemian Rhapsody, il terrore di trovarsi di fronte ad un film infiocchettato e lontano dalla storia vera di Sir Elton Jhon, ci aveva portato in sala con i piedi di piombo. Ma fin dalle prime sequenze, Rocketman, si è dimostrata una pellicola differente ed originale, ricca di spunti e momenti musicali travolgenti.

Dexter Fletcher, grazie anche al benestare dello stesso Elton John, è riuscito a portare sullo schermo una storia vera, sofferta che non risparmia lo spettatore di scavare a fondo nella decostruzione di un’artista. Una lenta ed inesorabile caduta che viene raccontata attraverso i racconti e i ricordi dello stesso protagonista.

Forse proprio perché ci si muove tra i ricordi dello stesso Elton Jhon che il classico racconto biografico lascia il post ad un musical che sembra uscito da Brodway, una scelta azzardata ma che colpisce nel segno, impossibile non venir coinvolti e non commuoversi durante “Your Song” oppure lasciarsi trascinare dal ritmo di “Rocketman“, canzone che da il titolo alla pellicola.

Leggi anche “Da Aladdin a Pokémon: i 6 film da non perdere a maggio”

Rocketman: l’incredibile Taron Egerton

Una vera e propria sorpresa la “scoperta” di Taron Egerton, attore principale di Rocketman, che interpreta – nella maniera più profonda – Elton John. Un lavoro incredibile quello di Egerton, che oltre a cantare (cosa da non sottovalutare) riesce a trasmettere la sofferenza, il desiderio di amore e la paura di essere solo.

Taron Egerton as Elton John in Rocketman

Ottima prova anche per gli altri comprimari, primo fra tutti Jamie Bell nel ruolo dello storico amico e paroliere Bernie Taupin, un ruolo indubbiamente non facile che Bell è riuscito a rendere perfettamente sullo schermo. Lo stesso vale per Richard Madden nel ruolo di John Reid e Bryce Dallas Howard che interpreta Sheila Eileen, madre di Elton.

Ma rimane Egerton il vero e proprio mattatore della pellicola, che domina la scena con un carisma capace di eguagliare il vero Elton John, insomma siamo certi che da Rocketman si sia consolidata una vera stella della recitazione.

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK E TWITTER  DI UOZZART

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: