Skip to content

James Patterson, cinque grandi libri della saga di Alex Cross

I libri di James Patterson hanno venduto più di 400 milioni di copie, numero che l’ha reso l’autore di thriller più venduto della storia. E’ stato inoltre decretato l’autore più venduto nel mondo nell’ultimo decennio…

Sunday conversation: Mystery master James Patterson talks about writing a  thriller with Bill Clinton and why watching cable news is so scary - Los  Angeles Times

James Patterson è famoso tra gli adulti come autore delle amatissime serie thriller “Alex Cross”, “Michael Bennett”, “Private” e “Le donne del club omicidi”, pubblicati in Italia da Longanesi. Ma lo è altrettanto tra i più giovani per le fortunate serie “Scuola media” e “Cacciatori di tesori” (Salani), oltre a “Witch & Wizard” e “Maximum Ride” (Nord). Scrive anche, spesso avvalendosi della collaborazione di altri scrittori, libri romantici come Domeniche da Tiffany, Matrimonio a sorpresa, Il diario di Suzanne o A Jennifer con amore. Ha raggiunto la fama internazionale soprattutto a partire dal 1993 con la pubblicazione di Ricorda Maggie Rose, che ha dato il via alla fortunata serie di Alex Cross.

I suoi libri hanno venduto più di 400 milioni di copie, numero che l’ha reso l’autore di thriller più venduto della storia. E’ stato inoltre decretato l’autore più venduto nel mondo nell’ultimo decennio: secondo i dati di Nielsen BookScan, dal 2010 al 2019 James Patterson ha venduto 84 milioni di unità in formato cartaceo e e-book nel mondo, diventando così l’autore più venduto degli ultimi dieci anni. Scopriamo i principali capitoli della saga di Alex Cross.

Scopri gli articoli delle rubriche Storia della letteraturaPillole di letteratura e Nobel italiani su Uozzart

Ricorda Maggie Rose

Alex Cross è un detective e uno psicologo criminale. E’ nero. Ama il suo lavoro e i bambini. Vive a Washington. Jazzie Flanagan è la prima donna a ricoprire la carica di supervisore dei Servizi Segreti. E’ bella, distante, misteriosa. Gary Soneji insegna matematica in una scuola esclusiva della capitale. Quando senza motivo apparente, rapisce sotto il naso di due agenti dell’FBI Maggie Rose, la figlia di una famosa stella del cinema, e Michael Goldberg, il figlio del Ministro del Tesoro, molti si stupiscono della sua abilità. Solo Alex e Jezzie hanno gli strumenti per capire qual’è lo scopo che muove Soneji.

Il collezionista

Ragazze belle, intelligenti. Ragazze sparite. Qualcuno sta trasformando la costa orientale degli Stati Uniti in un macabro terreno di caccia. «Il suo obiettivo non è uccidere – dicono i profilers – lui è un collezionista.» Anche sull’altra costa, a Los Angeles, qualcuno sembra avere un debole per le studentesse. Costui, però, le stupra e le massacra. Per il detective psicologo Alex Cross è il caso più difficile della sua vita.

La memoria del killer

Ha affrontato serial killer, psicopatici, criminali di altissimo livello. Eppure c’è una sfida che per Alex Cross rimane ancora in sospeso, da anni: l’omicidio della moglie Maria, morta tra le sue braccia in seguito a un colpo di pistola, forse diretto a lui, o forse no… Quando il detective John Sampson gli chiede aiuto per il caso di uno stupratore seriale, le cose si complicano. Perché quel caso sembra avere alcuni agganci con l’omicidio di Maria. C’è davvero un legame fra l’assassinio della moglie e il mostro?

Qualcuno ucciderà. Un nuovo caso per Alex Cross

Stavolta la vittima è una sua conoscenza: il suo ex capo e l’adorato mentore di Bree, la moglie di Alex, è stato freddato. Senza il suo comandante, la polizia rischia di andare alla deriva, mentre i cittadini di Washington si fanno prendere dal panico e la lista di possibili sospetti si allunga. In una tale situazione di emergenza, il Dipartimento seleziona proprio Bree per sostituire il capo della polizia. La donna deve riuscire a chiudere quello che ha tutta l’aria di essere un caso di assassino seriale, e riportare l’ordine in città.

Il segno del male

Alex Cross sta festeggiando il suo compleanno circondato dalle persone più care quando una telefonata dal dipartimento di polizia di Washington gli comunica che c’è stato un brutale omicidio. La vittima aveva poco più di vent’anni. Ed è sua nipote, Caroline. Incredulo e profondamente scosso, Cross inizia a indagare sull’accaduto scoprendo presto cose che non avrebbe mai voluto sapere sul conto della figlia di suo fratello: Caroline era coinvolta in un giro di escort e si prostituiva in un club frequentato dagli uomini più facoltosi della Virginia. Nel frattempo, alla Casa Bianca comincia a circolare il nome di “Zeus” in relazione ad alcuni casi di sparizioni di giovani donne, e diversi indizi sembrano collegare quel nome anche all’omicidio di Caroline.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

1 Comment »

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: