Skip to content

Jazz do it: al via al Crash Roma la (nuova) rassegna di musica live

Il piccolo grande tempio del gusto e della musica live nel cuore del quartiere Trieste apre a una nuova sorprendente rassegna musicale dedicata al Jazz e a tutte le contaminazioni soul, blues e r&b

Le atmosfere calde e sanguigne dell’improvvisazione si tingono di note dal sapore ancora più internazionale con la nuova rassegna musicale del Crash Roma dedicata al jazz e a tutto il mondo della sperimentazione. Tra contaminazioni soul, blues, r&b e molto altro ancora.

La musica live diventa infatti sempre più protagonista in questo piccolo grande tempio del gusto nel cuore del quartiere Trieste di Roma. Un locale intimo e suggestivo che ha recentemente festeggiato il suo primo anno di attività. E che è riuscito a imporre un nuovo concept di musica live, in cui tanto il musicista sul palco quanto il pubblico in sala possano vivere una vera e propria esperienza artistica a 360 gradi.

La promozione degli artisti più talentuosi e la proposta di un calendario musicale sempre più ricercato e di qualità rappresentano veramente il cuore della dimensione musicale del Crash Roma – spiega il direttore artistico Emiliano Locuratolo, proprietario assieme al sommelier e imprenditore Filippo Pica – Una dimensione di grande impatto artistico che tutta la squadra del Crash si impegna a curare nel dettaglio per ogni singolo live, affinché ogni concerto, ogni evento artistico musicale sia davvero un’esperienza unica e irripetibile”.

Leggi gli articoli “musicali” di Uozzart.com

Un nuovo concept di musica live

Dal cantautorato alla musica classica fino al jazz e alle contaminazioni soul, blues e r&b: i live del Crash suonano ogni settimana all’insegna di un cartellone ricco e variegato che spazia per generi, influenze, stili e atmosfere. Il primo concerto live per la rassegna “Jazz do it” del Crash Roma ha inaugurato sabato 7 dicembre con il Neighbours Trio, una straordinaria formazione tutta made in Italy che propone repertori tipici del songbook americano (Broadway, Tin Pan Alley) arricchiti con omaggi ad autori celebri come George Gershwin, Duke Ellington, Cole Porter.

Le prossime date e gli artisti in agenda

La stagione musicale del Crash Roma si arricchisce così di nuove date, adesso anche a suon di jazz, in un unico e straordinario concept unplugged perfettamente incastonato nell’atmosfera intima e familiare del locale. Sul sito e sui canali social di Crash Roma, è disponibile il calendario in continuo aggiornamento con tutte le date live e i concerti in agenda. Ecco una piccola anteprima dei prossimi artisti.

11 dicembre / Crash [A]live – Giulio Voce.
18 dicembre / Crash [A]live – Bale + opening Elisabetta D’Aiuto.
21 dicembre / Jazz Do It – Arianna Consoli & band.
28 dicembre / Jazz Do It – Antihero.
8 gennaio / Crash [A]live – Francesca Marì.
14 gennaio / Crash [A]live – Tom Armati.
29 gennaio / Crash [A]live – Gabriele Lopez
.

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine Facebook, Twitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: