Skip to content

Daniel Radcliffe: “Un nuovo Harry Potter? No, grazie”

Last Updated on 18/03/2022

Un nuovo Harry Potter? “No, non sono interessato”. A parlare è Daniel Radcliffe, l’attore britannico che deve la sua fama proprio al maghetto più famoso al mondo nell’omonima serie di film tratta dai romanzi di J. K. Rowling

harry potter daniel radcliffe
harry potter daniel radcliffe

Un nuovo Harry Potter? “No, non sono interessato”. A parlare è Daniel Radcliffe, attore britannico, noto proprio per aver interpretato il maghetto nell’omonima serie di film tratta dai romanzi di J. K. Rowling. Nel giro di speculazioni riguardo un adattamento cinematografico dell’opera teatrale ‘Harry Potter e la maledizione dell’erede’ (Harry Potter and the Cursed Child), Radcliffe mette le mani avanti. “Sono ad un punto – ha detto al New York Times – in cui mi sento di essere uscito bene da ‘Potter’ e sono davvero felice per dove sono ora. Tornare indietro comporterebbe un cambiamento significativo nella mia vita”.

A sognare un nuovo Harry Potter è Chris Columbus

A sognare un nuovo Harry Potter è Chris Columbus, regista dei primi due capitoli della saga. “Una versione de ‘La maledizione dell’erede’ con Dan (Radcliffe), Rupert (Grint) e Emma (Watson) all’età giusta, sarebbe una gioia cinematografica – aveva detto Columbus mesi fa – Se sei un fanatico di film o un cinefilo equivale a ciò che J.J. (Abrams) fece con ‘Guerre Stellari”. Tuttavia, anche se ora Radcliff non è pronto, non esclude in un futuro di rivestire i panni di Potter. “Mai dire mai – continua – quelli di ‘Guerre Stellari’ hanno avuto 30, 40 anni prima di tornare, per me sono solo 10″.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: