Skip to content

“Lo spettacolo dal vivo fuori dal centro”, pubblicata graduatoria bando 2022

Last Updated on 21/09/2022

Pubblicata la graduatoria del bando Lo Spettacolo dal vivo fuori dal centro – Anno 2022, per promuovere la realizzazione di spettacoli nel periodo autunno-inverno, nelle zone non centrali della città. Sono in tutto 43 i progetti vincitori, per un importo complessivo di 2.891.620 euro…

FUS 2022 e bandi, i vincitori dei contributi per settori circo, festival, jazz, cori, bande e danza

Pubblicata la graduatoria del bando Lo Spettacolo dal vivo fuori dal centro – Anno 2022, lanciato per promuovere la realizzazione di spettacoli nel corso del prossimo autunno-inverno, nelle zone non centrali della città. L’idea alla base: valorizzare il patrimonio culturale immateriale delle periferie di Roma.

Sono in tutto 43 i progetti risultati vincitori del bando – il cui importo complessivo è di due milioni 891.620 euro

Sono in tutto 43 i progetti risultati vincitori del bando – il cui importo complessivo è di due milioni 891.620 euro, stanziati dal Ministero della Cultura sul Fondo Unico dello Spettacolo (FUS) – e che saranno finanziati. Spettacoli teatrali, musicali, di danza e performance di vario genere saranno prodotti e rappresentati “fuori centro” tra il 1° ottobre e il 31 dicembre di quest’anno. Oltre ai progetti vincitori ne sono risultati idonei ma non finanziabili altri 35, che potranno essere ammessi in caso di scorrimento della graduatoria.

I contributi economici saranno erogati nella misura massima dell’85% della spesa preventivata dal proponente

Il bando, e il finanziamento che lo sostiene, consentono – afferma il Campidoglio – di dare continuità alla stagione culturale dell’Estate Romana 2022, prolungandola con una programmazione di eventi fino alla fine dell’anno. Identico l’approccio rispetto al calendario cittadino estivo: valorizzare periferie e zone non centrali, promuovere la bellezza e le molteplici identità di tutti i quartieri di Roma.

I contributi economici saranno erogati nella misura massima dell’85% della spesa preventivata dal proponente. E comunque per un importo non superiore a 85.000 euro per ciascuna proposta.

Scorri la graduatoria .

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: