Skip to content

Amici o pittori, esperimenti di pittura relazionale alla Fondazione Pastificio Cerere

Dal 14 febbraio 2023 al 15 aprile 2023, presso la Fondazione Pastificio Cerere, la collettiva Amici o pittori, un progetto di Marco Emmanuele con Marco Affaitati, Paolo Assenza, Orazio Battaglia, Dario Carratta, Giulio Catelli, Valerio Di Fiore, Marco Eusepi, Krizia Galfo, Alessandro Giannì, Luca Grechi, Charlotte Janis, Caterina Silva, Fabrizio Sartori, Andrea Mauti, Emiliano Maggi e Gianni Politi

Dal 14 febbraio 2023 al 15 aprile 2023, presso la Fondazione Pastificio Cerere, la collettiva Amici o pittori, un progetto di Marco Emmanuele con Marco Affaitati, Paolo Assenza, Orazio Battaglia, Dario Carratta, Giulio Catelli, Valerio Di Fiore, Marco Eusepi, Krizia Galfo, Alessandro Giannì, Luca Grechi, Charlotte Janis, Caterina Silva, Fabrizio Sartori, Andrea Mauti, Emiliano Maggi e Gianni Politi.

Scopri le altre mostre di Roma su Uozzart.com

Otto coppie a confronto

Nel corso del 2022 i sedici pittori invitati da Marco Emmanuele si sono incontrati, due alla volta, nel suo studio, per una sessione di “pittura relazionale” attraverso l’uso della Drawing Machine #5.2, un dispositivo, inventato dall’artista, in grado di realizzare segni seriali a partire dalle movenze di un soggetto-guida.

Nelle otto coppie formate gli artisti invitati, rispettando precise regole, hanno dato vita ad altrettante sessioni di pittura, durante le quali, a turno, uno dei due ha svolto la propria pratica mentre l’altro, con gli stessi pennelli e colori, ha seguito l’opera del compagno. Dalla molteplicità dei segni è nato un nuovo linguaggio, creato a partire dalla mescolanza e sovrapposizione delle istanze degli autori coinvolti con l’uso del dispositivo meccanico.

Questa originale esperienza ha creato un dialogo tra l’azione dei partecipanti e la macchina consentendo paradossalmente, anche attraverso la limitazione fisica imposta dal suo funzionamento, la costruzione di una relazione mentale condivisa e aperta: la pratica artistica si trasforma in un’operazione di ascolto.

Le opere in mostra

In mostra non saranno presenti gli elaborati originali del soggetto guida bensì solo le copie realizzate dal compagno. Sedici tele, tutte di formato 50×40 cm, portano il visitatore ad uno spaesamento dovuto al fatto che si potranno facilmente riconoscere le pratiche dei singoli pittori ma senza sapere che sono state realizzate da un altro artista.

Amici o pittori più che una mostra sulla pittura vuole essere una mostra sull’amicizia, cos’è, infatti, la pittura se non un dialogo tra esseri umani?

La pubblicazione e i lavoratori

Da queste considerazioni è nato il progetto Les amis de mes amis sont mes amis.Ipotesi per una quadreria, un invito rivolto dalla Fondazione Pastificio Cerere agli artisti coinvolti, per realizzare una quadreria composta dalle loro opere che sarà allestita nello Spazio Molini.

La mostra sarà accompagnata da una pubblicazione edita da Aniene che raccoglierà insieme ai quadri esposti anche una serie di brevi conversazioni sull’amicizia e sulla pratica pittorica tra Marco Emmanuele e tutti gli artisti invitati.Inoltre, nel corso della mostra, sono previste sessioni laboratoriali aperte al pubblico che coinvolgeranno adulti, studenti, famiglie e bambini.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine Facebook, Twitter, Google News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco annunci

La pubblicità è il motivo per cui il nostro magazine è gratuito.
Supporta Uozzart disattivando il blocco degli annunci.

OK
Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock