Skip to content

Luigi Pirandello, al Teatro Valle mostra e allestimenti per i 100 anni di “Sei personaggi in cerca d’autore”

Last Updated on

Luigi Pirandello al Teatro Valle in mostra alla vigilia dei cento anni dalla prima del capolavoro “Sei personaggi in cerca d’autore”.

Sei personaggi in cerca d'autore 1921 _ fondo Biblioteca Museo Teatrale Siae
Sei personaggi in cerca d’autore 1921 _ fondo Biblioteca Museo Teatrale Siae

Una mostra su Luigi Pirandello al Teatro Valle

Si inaugura domani la mostra Manicomio! Manicomio! 1921: Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello, sei allestimenti che ricostruiscono sei messinscene storiche in un percorso a tappe in mostra al Teatro Valle. Sino al 2 giugno.

Un viaggio che dal 1921 arriva ai giorni nostri, fra locandine d’epoca, testi dei più autorevoli critici del tempo e testimonianze lasciate da Pirandello: una mappatura di memorie e riflessioni restituite al pubblico, in sessioni tematiche, con ricostruzioni nello spazio e proiezioni video, oltre che con materiali testuali e fotografici.

Sul palcoscenico è rievocata la suggestione dell’arrivo dei Sei personaggi sulla scena, con manichini posizionati come indicato da Pirandello e vestiti con i costumi della Sartoria Farani, inseriti nel gioco di proiezioni di Ernani Paterra.

Leggi gli altri articoli sulle mostre su Uozzart.com

Tutti gli appuntamenti

La mostra apre al pubblico sabato 13 aprile (ore 17) con Sei personaggi: la prima esposizione al Valle, prima sessione dedicata allo storico debutto del 1921, in esposizione fino al 21 aprile. Ad inaugurare l’apertura un incontro con il giornalista e critico teatrale Paolo Petroni.

Si prosegue con la seconda sessione dedicata all’allestimento di Giorgio De Lullo con la compagnia de “I giovani” nel 1964, prima ripresa moderna e filologica del testo (dal 25 al 28 aprile. La terza sessione si costruisce attorno a Pirandello chi?, spettacolo di suggestioni e visioni di Memè Perlini del 1973, uno dei manifesti della neoavanguardia romana (dal 2 al 5 maggio).

Leggi gli altri articoli “teatrali” di Uozzart.com

La quarta sessione propone la lettura di Mario Missiroli che sottolinea la differenza tra i Personaggi e gli Attori, vestendoli in abiti settecenteschi pronti a una recita goldoniana (dal 9 al 12 maggio). La quinta sessione presenta la versione rigenerativa e straniante di Carlo Cecchi del 2003 (dal 16 al 19 maggio). Protagonista della sesta e ultima sessione In cerca d’autore. Studio sui Sei personaggi di Luca Ronconi con gli allievi dell’Accademia D’Amico nel 2012 (dal 23 maggio al 2 giugno).

Leggi gli altri articoli “fotografici” di Uozzart.com

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK E TWITTER  DI UOZZART

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: