Skip to content

Sum art, la nuova collettiva “riassuntiva” di Mucciaccia Contemporary

Apre oggi sino al 30 settembre, presso Mucciaccia Contemporary di Roma, la collettiva Sum Art. Tra gli artisti James Busby, Daniel Jouseff, Justin Samson, Shen Shaomin e la più giovane Nicole Voltan…

Apre oggi, presso Mucciaccia Contemporary di Roma, sino al 30 settembre, Sum Art. La mostra collettiva riunisce le opere degli artisti con cui la galleria ha avviato un rapporto di ricerca sperimentale sino ad oggi. I protagonisti sono James Busby, Daniel Jouseff, Justin Samson, Shen Shaomin e la più giovane Nicole Voltan.

Le opere e gli artisti in mostra

A questi si affiancano le opere di artisti che hanno già esposto e le cui opere vengono riproposte con nuove modalità di allestimento, tra questi Roberto Alfano, Charlie Davoli, Laurina Paperina, Dario Picariello. Espongono invece per la prima volta Crimasso, Marco Eusepi e Roberto Taddei.

Una mostra collettiva che segna un punto di ricapitolazione della storia della Galleria, unendo artisti che hanno accompagnato il percorso di ricerca sperimentale degli ultimi anni a nuovi emergenti artisti alla prima collaborazione con la nostra organizzazione. A seguito dell’attuale emergenza sanitaria che ha radicalmente cambiato le abitudini di vita di un’intera collettività, Mucciaccia Contemporary concepisce Sum Art come momento per poter cogliere appieno le energie produttive.

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Seguite le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: