Skip to content

Ristori per lo spettacolo, Franceschini: 55 milioni di euro per cinema, lirica e altri operatori

Nuovi ristori per lo spettacolo in arrivo. Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, ha firmato tre decreti dal valore complessivo di 55 milioni di euro per contrastare gli effetti drammatici della pandemia nei settori del cinema e dello spettacolo dal vivo.

Dario Franceschini, Mibact, tavolo permanente

Nuovi ristori per lo spettacolo in arrivo. l Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, ha firmato tre decreti dal valore complessivo di 55 milioni di euro per contrastare gli effetti drammatici della pandemia nei settori del cinema e dello spettacolo dal vivo.

A chi sono destinati i nuovi ristori

I provvedimenti, che sono stati inviati agli organi di controllo,  prevedono le seguenti misure. Si parte con 25 milioni di euro di ristori per le imprese di distribuzione cinematografica. Quindi 20 milioni di euro come ulteriore sostegno alle Fondazioni lirico sinfoniche. Infine 10 milioni di euro per la creazione, in vista della ripartenza, di un fondo di garanzia a tutela degli artisti e degli operatori dello spettacolo per le rappresentazioni cancellate o annullate a causa della pandemia.

Appassionati di arte, teatro, cinema, architettura, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: