Skip to content

MumArt, al via la 7a edizione con 90 artisti e 110 opere

Torna l’arte a Francavilla al Mare: si terrà dal 5 al 20 marzo 2022, presso le Sale della Fondazione Michetti, la VII Edizione di MumArt, la collettiva d’arte internazionale ideata nel 2013 dal pittore Sandro Lucio Giardinelli

MumArt – l’opera di Massimo Perna

Torna l’arte a Francavilla al Mare: dal 5 al 20 marzo 2022, presso le Sale della Fondazione Michetti, si terrà la VII Edizione di MumArt, la collettiva d’arte internazionale ideata nel 2013 dal pittore Francavillese Sandro Lucio Giardinelli. Negli anni la Kermesse artistica ha incontrato il gradimento crescente degli artisti e degli addetti ai lavori. Ed è diventata un punto di riferimento per l’arte, in Abruzzo e non solo.

Le opere in mostra

Dedicata al Prof Carlo Tatasciore, filosofo e Presidente della Fondazione Michetti, prematuramente scomparso lo scorso novembre, questa VII edizione, che gode del patrocinio del comune di Francavilla al Mare e dell’Alto patrocinio della Regione Abruzzo, vedrà la partecipazione di 90 artisti. 110, invece, le opere esposte, tra quadri, foto, sculture, installazioni e poesie. Con artisti provenienti da tutta Italia, dall’Ucraina e dalla Korea del Sud.

Il vernissage

La mostra sarà inaugurata sabato 5 marzo 2022 alle ore 17,30. Saranno presenti la sindaca Luisa Russo, l’assessore alla cultura Cristina Rapino, l’architetto Mosè Ricci (pronipote di F.P.Michetti). E ancora il direttore artistico Sandro Lucio Giardinelli e la Dottoressa M.C. Ricciardi curatrice dei testi del catalogo con copertine raffiguranti opere del Michetti. All’inaugurazione, MumArt consegnerà una targa ad un familiare del Prof. Carlo Tatasciore. L’ingresso è gratuito.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: