Skip to content

Box office, Thor regna, ma non incontrastato, sia in Italia che negli USA

Ancora alti gli incassi per Thor: Love and Thunder, seppur in forte calo, mentre quelli per Top Gun: Maverick sono i più alti dell’anno in tutto il mondo. Bene anche Elvis. Ma negli USA vanno fortissimi anche i Minions…

Nessuna sorpresa per il box office Italia. Al primo posto si conferma Thor: Love and Thunder che, al suo secondo fine settimana di programmazione in 437 cinema raccoglie in quattro giorni 1,3 milioni di euro, con un calo del 61%, per un totale di 7.602.553 euro. In seconda posizione, Elvis con 174.066 euro. L’incasso totale è ora di 2.320.921 euro.

Scopri gli altri articoli sui box office su Uozzart.com

Top Gun, la Principessa Mononoke e X-A Sexy Horror Story

A chiudere il podio è Top Gun: Maverick che continua la sua lunghissima corsa incassando altri 160.689 euro, arrivando a un totale di 11.197.499 euro. Tra le nuove uscite, le due che sono entrate in Top 10 sono la riedizione del capolavoro d’animazione del 1997 scritto e diretto da Hayao Miyazaki Principessa Mononoke, che ha incassato 87.353 euro, e l’horror prodotto da A24 X-A Sexy Horror Story con 69.190 euro.

Il podio negli USA

Nel suo secondo weekend di sfruttamento, Thor: Love and Thunder domina ancora la classifica americana, ma contribuisce al calo consistente negli incassi che rispetto a una settimana fa vengono quasi dimezzati. Sono infatti circa 130 i milioni raccolti in tre giorni dalla classifica, -45% rispetto ai 238 di una settimana fa. Sale comunque a 233 milioni di dollari negli USA e sfiora il mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo in meno di due settimane.

Al secondo posto negli USA troviamo Minions: come Gru diventa cattivissimo, con altri 26 milioni di dollari, in calo del 44% rispetto al suo secondo weekend. Complessivamente, il film della Illumination ha raggiunto i 262 milioni di dollari, e a livello globale è arrivato a 532 milioni di dollari. Apre al terzo posto La ragazza della palude (Where the Crawdads Sing): il film Sony debutta con 17 milioni di dollari, un dato superiore alle attese dello studio.

Top Gun: Maverick continua a essere l’incasso più alto dell’anno in tutto il mondo

Nel suo ottavo weekend di sfruttamento, Top Gun: Maverick rimane al quarto posto e incassa altri 12 milioni di dollari (-23%), salendo così a 618 milioni di dollari negli USA e ben 1.23 miliardi in tutto il mondo: continua a essere l’incasso più alto dell’anno in tutto il mondo. Chiude la top-five Elvis, che con altri 7.6 milioni di dollari supera i 100 milioni di dollari (170 in tutto il mondo). Da notare anche l’ottimo risultato di Black Phone, che ha superato i 72 milioni di dollari, mentre a livello globale Jurassic World: il Dominio ha superato i 900 milioni di dollari.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: