Arte e tatuaggi – Tutto il “glam” della settimana

Arte “street” all’asta per il sorriso dei bambini

Da sx Moby Dick, Solo, Daniele Tozzi, Francesca Barbi Marinetti, Tina Vannini, Mauro Sgarbi, Omino71

Un’asta di arte per i piccoli capolavori “street” della mostra “Margutta Stazione Urban” che saranno visibili sino al 19 ottobre a Roma presso la sede di D.d’Arte e della casa d’aste Bolli&Romiti Dato lo scopo benefico, sarà possibile proporre la propria offerta per ulteriori quattro settimane. Parte del ricavato andrà ad Emergenza Sorrisi, per i bambini affetti da labbro leporino e malformazioni del volto. Erano presenti durante l’evento gli street artist M.sgarbi, Moby Dick, Omino71 e Daniele Tozzi. Tra gli ospiti anche la conduttrice Camilla Nata. Si conclude così il percorso della mostra natalizia, ma anticonformista, Margutta Stazione Urban organizzata da Il Margutta Veggy Food & Art, voluta da Tina Vannini e a cura di Francesca Barbi Marinetti.

Una festa di arte, di bellezza e di gran cultura dal sapore internazionale

Da sx Petr Shevchenko, Sam Gimbel, Roberto Di Costanzo, Roberta Cima, Nino Attinà, Fabio Salafia, Luisiano Schiavone

Un vernissage speciale, affollatissimo e coloratissimo, per inaugurare il nuovo anno di esposizioni della galleria SpazioCima, nel quartiere Coppedé, a Roma. Una mostra dalla rinnovata versatilità tecnica e tematica. E con il leitmotiv di una costante ricerca artistica e contenutistica. Un viaggio ipercolorato, tra ritratti segnati dalla vita e sagome umane macchiate dal criptico contenuto. Tra paesaggi naturali e surreali ad angoli urbani e iperrealistici. A brindare per la nuova stagione erano presenti gli artisti Nino Attinà, Roberto Di Costanzo, Sam Gimbel, Luisiano Schiavone, Fabio Salafia e Petr Shevchenko. La mostra, curata da Roberta Cima e organizzata con Giuliano Graziani e Laura Piangiamore, propone disegni, chine, pitture ad olio, acrilici e collage.

Arte e spettacolo, tatuaggi e musica per il Grande Canale della Pace

Instants

Il Grande Canale della Pace, progetto ideato da Renato Bonanni che ha ricevuto per questo la menzione speciale del premio Italia Diritti Umani 2016 di Free Lance International Press e Amnesty International, ha presentato #INSTANTS, la mostra-evento dove pittura, scultura, tatuaggio e musica si sono contaminati generando nuovi spazi d’arte imprevisti e imprevedibili. Per lasciare un segno tangibile di Pace. Hanno supportato il progetto GCDP numerosi attori, cantanti, musicisti e personaggi dello spettacolo. Tra presenze e messaggi sui canali web/social. Tra questi Amii Stewart, Dario Fo, Emanuela Aureli, Enrica Bonaccorti, Enzo Decaro. E poi Fiordaliso, Gabriele Cirilli, Gigi D’Alessio, Gloria Guida, Luisa Corna, Pino Insegno, Red Canzian, Romina Power.

Articolo apparso anche su Stile.it/LaStampa.it. Per segnalazioni, stampa@uozzart.com

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK  (link qui) DI UOZZART

Leggi anche:

Annunci