Skip to content

Fotografia, uno sguardo nella collezione privata di Elton John

Non è soltanto uno dei più grandi musicisti del Novecento. E quindi artista. Ma è anche un appassionato di fotografia. Ecco alcune delle sue opere…

Non è soltanto uno dei più grandi musicisti del Novecento. E quindi artista. Ma è anche un appassionato dell’arte degli altri. Elton John, protagonista “reale” del film Rocketman, infatti, è un appassionato di fotografia. Nonché grande collezionista. Quelle di cui dispone includono grandi nomi, come Man Ray e Dorothea Lange, Andre Ketesz e Berenice Abbott, László Moholy-Nagy ed Edward Weston.

Queste opere sono state anche esposte nel 2016 presso la Tate Modern di Londra, nella mostra intitolata “The Radical Eye”. E fanno parte della sua personalissima collezione, avviata all’inizio degli anni Novanta. Ecco le più significative e rinomate.

Leggi anche Rocketman, la rinascita di Elton John: la recensione

Nella gallery le opere di Ilse Bing, Philip Taaffe, Robert Mapplethorpe, Tracey Emin, David Lachapelle, Irving Penn, Dorothea Lange, André Kertész, Margaret Bourke-White, Edward Weston, Man Ray.

Uno sguardo alla colla
Left: Irving Penn, Salvador Dali, 1947. © The Irving Penn Foundation. Right: Dorothea Lange, Migrant Mother, 1936. Courtesy: The Sir Elton John Photography Collection
Left: André Kertész, Underwater Swimmer, 1917. © Estate of André Kertész/Higher Pictures. Right: Margaret Bourke-White, George Washington Bridge, 1933. © Estate of Margaret Bourke-White/Licensed by VAGA, New York

Left: Edward Weston, Nude, 1936. © 1981 Center for Creative Photography, Arizona Board of Regents. Right: Man Ray, Dora Maar, 1936. © Man Ray Trust/ADAGP, Paris and DACS, London 2016

Leggi gli altri articoli “fotografici” di Uozzart.com

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK E TWITTER  DI UOZZART

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: