Skip to content

Artematiko, la prima mostra in Realtà Aumentata di Roma

Last Updated on 20/07/2020

Aprirà il 22 luglio, presso la Sacripante Art Gallery e in collaborazione con Together, la prima mostra d’arte in Realtà Aumentata a Roma, con sette illustrazioni su tela di Artematiko, tutte dipinte con tecniche digitali. Ogni opera nasconde un anima musicale in movimento, da approfondire tramite smartphone o tablet…

Aprirà il 22 luglio, presso la Sacripante Art Gallery, la prima mostra d’arte in Realtà Aumentata a Roma, con sette illustrazioni su tela di Artematiko, dipinte con tecniche digitali. Ogni opera nasconde un anima musicale in movimento, da approfondire tramite smartphone o tablet. Il progetto nasce in collaborazione con Together, il primo cross ispirational place a Roma, che ha come mission, la diffusione della cultura italiana nel mondo, lo scambio di conoscenze e l’ispirazione reciproca, promuovendo collaborazioni attraverso eventi di formazione che la collettività stessa può organizzare e autogestire.

Scopri tutte le mostre di Roma su Uozzart.com

Le opere in mostra

Il filo conduttore è Roma come non si era mai vista: dettagli urbani e architettonici che l’artista riesce a far danzare sotto gli occhi stupefatti dello spettatore, grazie all’uso della Realtà Aumentata. La cupola di San Pietro diventa un meccanismo a orologeria. I Sampietrini, il luogo in cui un seme sceglie per crescere diffondere energia e trasformarsi in un fiore. Il Campidoglio che nasconde la plancia di un’astronave per un viaggio tra le stelle. Altri luoghi che scoprirai durante la mostra. Meglio se con cuffie o auricolari. Basterà scaricare gratuitamente l’app Artivive disponibile per tutti gli smarphone o tablet.

Cos’è la Realtà Aumentata?

È una tecnologia con la quale è possibile rappresentare una realtà alterata e non percepibile grazie ai nostri sensi, ma solo grazie a device elettronici come speciali visori. In questo caso basta uno smartphone o un tablet e l’app gratuita Artivive App.

Chi è Artematiko

Artigiano dello spettacolo, ha sempre lavorato con immagini, disegni, illustrazioni, pittura tradizionale, digitale e materiali vari per la costruzione di scenografie od oggetti d’arte. Grazie alla sua personalità poliedrica e i suoi numerosi interessi ha acquisito varie esperienze professionali e abilità, che sfrutta sia in campo artistico, del videomaking o per la realizzazione di operazioni artigianali. Ha cominciato a esporre solo nel 2018 e le sue opere sono state esposte anche al Bright Festival di Firenze e al MACRO di Roma.

Informazioni

Mostra d’arte tecnologica in AR
Ingresso: Gratuito
Vernissage: mercoledì 22 Luglio 2020 dalle 19:00 alle 02:00
Luogo: Sacripante Gallery
Indirizzo: Via Panisperna 59, 00184 Roma
Info: 06 4890 3495

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: