Skip to content

Un azzurro in ginocchio contro il razzismo: il murale di Harry Greb a Roma

Lo street artist Harry Greb prende spunto dalla polemica scoppiata in questi giorni in merito alla decisione della Nazionale Italiana di non inginocchiarsi per il Black Lives Matter. Il murale si trova nel quartiere Monti…

Lo street artist Harry Greb prende spunto dalla polemica scoppiata in questi giorni in merito alla decisione della Nazionale Italiana di non inginocchiarsi per il Black Lives Matter. Il murale si trova nel quartiere Monti, a Roma, esattamente in via dei Neofiti. “Do the right thing”, ossia “Fa’ la cosa giusta”, citazione del film del regista Spike Lee, si legge sulla schiena del calciatore della Nazionale in ginocchio contro il razzismo. Qui il video dell’agenzia Vista pubblicato su Open.online: https://www.open.online/2021/06/29/roma-murale-giocatore-in-ginocchio-harry-greb/

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: