Skip to content

Gli Abba tornano dopo 40 anni con un nuovo album e uno show digitale

Last Updated on 03/09/2021

Tornano, dopo una pausa lunga quasi 40 anni, gli Abba, gruppo musicale pop svedese che ha venduto più di 400 milioni di dischi in tutto il mondo. Considerati tra i più celebri esponenti della musica pop internazionale, il quartetto ha già registrato due nuove canzoni. Ecco quando vinsero all’Eurovision Song Contest nel 1974…

Tornano, dopo una pausa lunga quasi 40 anni, gli Abba, gruppo musicale pop svedese che ha venduto più di 400 milioni di dischi in tutto il mondo. Considerati tra i più celebri esponenti della musica pop internazionale, il quartetto ha registrato due nuove canzoni. “I Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down”, che faranno parte dell’album ‘Voyage’, in uscita in tutto il mondo il prossimo 5 novembre su etichetta Universal Music Group.

Il concerto del 27 maggio a Londra

Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid dal prossimo 27 maggio si esibiranno anche – ma solo digitalmente – con una live band di 10 elementi alla Abba Arena, un’arena da 3.000 posti appositamente costruita al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra.

Le origini del nome

Il nome del gruppo deriva da un acronimo formato dalle lettere iniziali dei nomi dei membri (Agnetha, Benny, Björn e Anni-Frid) e lo si trova scritto anche come Abba. Il gruppo si costituì intorno al 1970 con la formazione che avrebbe sempre mantenuto: Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Agnetha Fältskog e Anni-Frid Lyngstad (meglio conosciuta come “Frida”).

La loro vittoria all’Eurovision Song Contest

Quattro anni dopo erano già all’apice della loro carriera musicale dopo aver vinto l’edizione dell’Eurovision Song Contest nel 1974 con Waterloo; da allora raggiunsero grande successo e popolarità mondiali. Il gruppo si sciolse nel 1982 e, per più di trent’anni, nessuna riunione venne più progettata dai quattro; nel 2000 fu proposto agli ABBA di riunirsi per un tour di 100 concerti in cambio di un compenso pari ad un miliardo di dollari, ma rifiutarono “per non deludere i fan”.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: