Skip to content

Lazio, 3 milioni di euro per il sostegno agli investimenti di teatri, cinema e librerie

Last Updated on 15/03/2022

L’iniziativa si rivolge a micro, piccole e medie imprese, proprietari o gestori di teatri, sale cinematografiche o librerie indipendenti del Lazio. Tutti i dettagli per presentare le domande per il sostegno agli investimenti…

La Regione Lazio mette a disposizione tre milioni di euro per progetti e investimenti finalizzati al miglioramento e al potenziamento dei teatri, delle sale cinematografiche e delle librerie indipendenti del Lazio. Così suddivisi: un milione di euro ai teatri, un milione di euro alle sale cinematografiche, un milione di euro alle librerie indipendenti.

L’iniziativa si rivolge a micro, piccole e medie imprese, proprietari o gestori di teatri, sale cinematografiche o librerie indipendenti del Lazio

È concesso un contributo a fondo perduto:

  • del 70% dei costi ammissibili fino a 50.000 euro, per un contributo massimo di 35.000 euro;
  • del 40 % dei costi totali ammissibili eccedenti 50.000 euro, per un contributo massimo di 100.000 euro.

Una quota pari al 20% della dotazione complessiva dell’Avviso è riservata ai progetti relativi a teatri, sale cinematografiche e librerie indipendenti localizzate in uno dei Comuni ricadenti nelle Aree di Crisi Complessa della Regione Lazio.

Le domande possono essere presentate tramite GeCoWEB Plus dalle ore 12.00 del 21 aprile fino alle ore 18.00 del 21 giugno 2022. Il formulario sarà disponibile dalle ore 12:00 del 17 marzo sul sito di Lazio Innova.

Le parole del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti

“Con questo nuovo finanziamento da tre milioni di euro vogliamo restare al fianco di una categoria che ha pagato un prezzo altissimo a causa delle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia. Stiamo continuando a sostenere le realtà culturali del territorio come teatri, cinema e librerie. Perché questo settore ha bisogno di ripartire grazie a mezzi facilmente accessibili come i contributi a fondo perduto. Noi come Regione Lazio non ci fermiamo e vogliamo combattere per sostenere il patrimonio culturale del nostro territorio”, ha detto il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Le parole dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico Paolo Orneli

“Un aiuto concreto a un settore duramente colpito dalla crisi pandemica – ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Paolo Orneli – con questa misura vogliamo aiutare la ripartenza delle imprese culturali, promuovendo investimenti che riqualifichino tanti luoghi preziosi della nostra regione. È un bando che rappresenta l’idea di futuro che vogliamo; dopo due anni di pandemia rimettiamo al centro la cultura, per costruire una società migliore, più aperta e più inclusiva”.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: