Skip to content

Batman, due (forse) serie tv in arrivo: protagonisti Il Pinguino e l’Anno Uno

HBO Max, infatti, ha ordinato ufficialmente The Penguin, serie tv sul celebre Pinguino, che precede dal punto di vista narrativo The Batman di Matt Reeves. Ce ne sarebbe anche un’altra, ambientata invece nel celebre Anno Uno della storia del vigilante…

Se la nuova versione cinematografica di Batman è ancora in sala e con un ottimo riscontro in termini di critica e di incassi, in lavorazione c’è un altro progetto sull’uomo pipistrello. HBO Max, infatti, ha ordinato ufficialmente The Penguin, serie tv che precede dal punto di vista narrativo The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson.

Colin Farrell sarà Oswald Cobblepot

Pochissime le informazioni a riguardo: la miniserie, dal titolo provvisorio, avrà Colin Farrell come interprete nei panni del villain, conosciuto anche come Oswald Cobblepot. La serie “si addentrerà nel mondo che Reeves ha creato per il blockbuster mondiale della Warner Bros. Pictures”, ha fatto sapere la HBO Max, che nulla fa trapelare sulla trama.

L’interprete, invece, ha dichiarato che “il mondo creato da Matt Reeves merita uno sguardo più profondo attraverso il punto di vista di Oswald Cobblepot”. Poi prosegue: “non potrei essere più entusiasta di continuare questa esplorazione…attraverso i ranghi oscuri per diventare il Pinguino. Sarà bello riportarlo nelle strade di Gotham per un po’ di follia e un po’ di caos”.

L’altra serie tv, ambientata durante l’Anno Uno, è invece in stanby

Un altro progetto incentrato sulla polizia corrotta di Gotham City, sempre nelle mani di Matt Reeves, sembra invece in standby. “Una cosa che non abbiamo fatto e che avrei dovuto fare… Mi riferisco alla serie sulla polizia di Gotham, che attualmente è in pausa”, ha detto. La serie era ambientata durante l’Anno Uno dell’iconica storia di Batman, un vigilante mascherato le cui azioni iniziano a cambiare sensibilmente le cose a Gotham City. Quindi un prequel del film.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: