La notte romana di Halloween: tutti gli eventi dell’orrore

Mancano ormai pochi giorni alla fatidica notte del prossimo 31 ottobre, dedicata al sabba di streghe, mostri, fantasmi e zucche vuote di Halloween. Per chi vorrà festeggiare, ecco qualche idea che potrebbe accontentare tutti: piccoli e grandi, single e accompagnati, per una serata “da paura”.
roma
Nel City Dream Roma, nuovissimo locale capitolino inaugurato sabato 4 ottobre, arriva lo spettacolo più estremo di Ibiza, SuperMartXè, presente nel Guiness World Record e forte di scenografie, allestimenti e animazione che mixano elementi giapponesi, brasiliani, arabi. Ospite speciale la cantante principale di SuperMartxè Nalaya Brown, voce della sigla ufficiale di questa one-night.
Ritual è la nuova visone del Club Fetish moderno: uno spazio fisico e mentale dove esplorare la libera espressione di se, godere del proprio feticismo, spingere il proprio corpo al limite, acconciarsi all’inverosimile. La serata ha ospitato alcuni degli artisti più all’avanguardia, i performer più estremi, i musicisti più innovativi, i DJ più bravi. Durante la serata di Halloween si potrà assistere alla performance di The Porcelain twinz, performer fama internazionale fetish – burlesque.
Amigdala e Female Cut presenteranno, invece, la prima edizione di Ghetto (31 ottobre e 1 novembre), festival di sperimentazione nelle arti visive, musica, informazione sociale, cinema d’impegno e teatro indipendente. Il risultato della libera trasformazione delle idee in progetti culturali e la voglia di dare spazio all’arte in forme inedite, unisce le forze di due realtà importanti del panorama musicale underground. Female Cut ed Amigdala si appropriano per due giorni e due notti del ghetto urbano, storico simbolo di emarginazione e repressione delle minoranze. La scelta è quella di una provocazione semantica che affermi con forza, la sacralità del rispetto dei diritti fondamentali di ogni individuo.
Immancabile l’appuntamento con Muccassassina nella serata, ovviamente friendly, Special Edition feat Matinee Klubberdome. Quest’anno gli ospiti saranno tutti pedine di una mega scacchiera fetish: per ogni mossa sbagliata la loro sorte sarà infissione, putrefazione, distruzione. Alla musica Lenz Garcia, con il live act di Vanesa Klein. Tra i Resident Dj, Luigi Rosi, Enrico Meloni, Joao, Dat Vila, Easysqueezy, Sandro Venditti. Agli show Moet Sharon, La Diamond, She Wulva, Obama, Nehellenia, Melissa, La Montilla e la Mucca Dance Company.
Per i più forti di cuore c’è il festival di musica techno house deep, la Fiesta Privada Halloween – The Meaning Of Life, con location segreta sino alla fine da prenotare online, con navetta in partenza dalla Stazione Termini, parcheggio custodito e la possibilità di prenotare una camera nel casale.  Un party a tema, a partire dalle ore 20.30, anche per l’Hard Rock Cafe Rome, con il suo Psycho Circus The Ultimate Halloween Party!, al ritmo rock dei Kiss. E, come premio speciale della serata, un viaggio per due persone all inclusive a Londra offerto da Nastro Azzurro.
Serata da non perdere anche al Capitol Club, che organizza “the day after” l’apocalisse, con Sarah Main, Lorenzo Rumi, Nick Olivetti, la live performance di Aliens by Cat Show,  la visual art di Ddg. Dresscode: Zombies vs Rebels.
Horror e suspense saranno protagonisti anche a teatro. Dall’omonimo romanzo a fumetti di Davide Toffolo Cinque allegri ragazzi morti, che ispirò la genesi dei Tre allegri ragazzi morti, il gruppo rock indipendente dalle maschere a forma di teschio, la regista Eleonora Pippo propone, presso il Teatro Vascello, la trasposizione teatrale/musicale della saga horror-romantica dei cinque liceali che, in seguito a un incidente mortale procurato da un rito voodoo, diventano zombie condannati a nutrirsi solo di carne umana, rinunciare all’amore e non interferire nelle esistenze dei vivi.
Ma, a proposito di palchi e regie, c’è anche L’omicidio di Miss Adeline Savile presso il Teatro Studio 5: dal racconto di Oscar Wilde il riadattamento teatrale di questo testo divertente e imprevedibile. Una giovane ragazza della borghesia inglese scopre da un apprezzato e famoso chiromante che nel corso della sua vita dovrà compiere un omicidio. Un atto unico un po’ noir e tanto esilarante, con tanto di finale a sorpresa.
Ma Halloween si è impadronita anche di Cinecittà World. Il Parco divertimenti, da sabato 25 ottobre a domenica 2 novembre, offrirà un programma ricco di avvenimenti con spettacoli live, mostri, zucche, streghe e spaventapasseri. Il “divertimento da brivido” avrà la sua giornata clou venerdì 31 con la proiezione in anteprima per gli ospiti del film “Dylan Dog – vittima degli eventi”. A partire da sabato 25, però, saranno tantissimi gli horror show che si succederanno. Sì, ce n’è davvero per tutti i gusti.
Articolo apparso anche su http://www.lastampa.it