Capodanno, concerto al Circo Massimo: Subsonica, Mannarino e Daddy G

Anche quest’anno sarà il Circo Massimo ad ospitare il concertone di Capodanno, con grandi nomi sul palco. Subsonica, Mannarino, Daddy G dei Massive Attack, Spiritual Front, Gemitaiz & Madman. Questi gli artisti che si alterneranno a partire dalle 21,30 del 31 dicembre fino a tarda notte.

capodanno

Leggi anche: 25 idee per un albero di Natale più artistico (ed economico): la fotogallery

L’evento musicale gratuito, promosso dal Campidoglio in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma e organizzato da Zetema Progetto Cultura, è stato presentato questa mattina dal sindaco della capitale Ignazio Marino e dall’assessore alla Cultura Giovanna Marinelli, affiancati da alcuni degli artisti che suoneranno per l’arrivo del nuovo anno. Il concerto al Circo Massimo sarà gratuito. Alle 22 l’evento sarà trasmesso in diretta su Radio 1. Il costo complessivo è di circa 700.000 euro.

Leggi anche: Luci, alberi e presepi: ecco tutto quello che c’è da vedere a Roma per Natale e Capodanno

VIA DEI FORI IMPERIALI – La festa di Capodanno coinvolgerà, oltre al Circo Massimo, anche via dei Fori Imperiali a ritmo di swing che per una notte diventerà la strada della musica e della danza come fu la 52esima strada di New York detta “swing strett”, una festa tra gli Anni ’30 e Anni ’60. Due palcoscenici con orchestre e dj, ballerini di Liny Hop (la danza swing) e danzatori professionisti. Una marching band safilerà in via dei Fori Imperiali coinvolgendo pubblico con clown. Del gruppo “Patatrak professionisti del Kaos!”.

Leggi anche: Arrivano i “Cento presepi”: a Roma è già Natale

A fare da cornice proiezioni sulle facciate dei palazzi storici con immagini di repertorio della Swing Era e video mapping. Dalle 20 alle 22 la strada si trasformerà in sala da b allo: la VacunàJazz Band, sestetto itinerante, apre la festa con una street parade. Alle 22 i live sui palcoscenici: all’Altare della Patria l’Orchestra operaia di Massimo Nunzi, i performer della Compagnia Opificio in Movimento. La Swing valley band sul palco di Largo Corrado Ricci coinvolgerà il pubblico con repertori dei grandi classici del jazz Anni ’30 e ’40.

LA FOTOGALLERY DELLE FESTE – 

Per tutti gli aggiornamenti, segui la pagina Facebook di Uozzart.

Leggi anche:

Nino! Omaggio a Nino Manfredi: la mostra a Palazzo Braschi sino al 6 gennaio

Hans Memling: la mostra delle Scuderie del Quirinale in 15 scatti

Body Worlds – The Cycle of Life: dal 16 ottobre la nuova “scandalosa” mostra a Roma – Fotogallery

Mario Sironi 1885 – 1961: la nuova mostra al Vittoriano in 20 scatti