Capodanno a Roma: venti proposte tra disco, piazze e teatri

Per chi lo ama e per chi lo odia, per chi vuole fare le cose in grande e per chi invece preferisce qualcosa di più semplice e improvvisato. Finalmente potrete rispondere alla domanda “Che farai a Capodanno”, che ormai ricorre in tutte le conversazioni tra amici che durano almeno 120 secondi.

A Roma, come volevasi dimostrare, le scelte sono davvero tante. E spaziano dalle discoteche ai party, dalle feste in piazza agli eventi privati. Qui c’è una ricca selezione. E se non vi dovesse bastare neanche questa, iniziate a meditare il vostro Capodanno alternativo. Magari in solitudine.

GLI EVENTI DANCE

Futurarte Glam: cena, spettacolo, cabaret e dj set con due sale per ballare, una dedicata alla musica house-commerciale e la seconda happy-revival.

Piper: il tema della serata sarà “A tutta Birra” per un party in stile Oktoberfest con menu tipico bavarese e la birra migliore al mondo con open bar senza limiti. Non mancherà, ovviamente, il dj set con musica a 360°.

Teatro Quirinetta: appuntamento con il Glamda New Eve Years Party, in pieno centro storico, dove dieci djs suoneranno dalle 23:30 alle 5 del mattino, all’insegna dell’elettronica, del rock e della techno. Alla console anche Flavia Lazzarini, D Hanger, Lola Matteucci, Crgtts (Butter), BlackBlassed, BalDoria e Pandemonio.

Spazio 900: l’evento “Shake” permette con un solo biglietto di accedere a tre locali, Spazio 900, Room 26 e Back Room: musica, animazione e tanto divertimento con “Ants Ushuaia” candidato al “The Best Party of Ibiza 2014”. Al Room 26 invece Doctor Vintage, famoso per i suoi party anni 70/80/90, mentre al Back Room Fargetta/Get Far.

Sheraton: sala commerciale, house e vintage con banconi Bar stile Americano per l’evento di Capodanno dello Sheraton, con cocktail. Ingresso consentito a partire dalle ore 23:00. C’è anche la formula buffet.

Chalet nel Bosco: una serata atipica, quasi montana, in un vero chalet: cena e brindisi di mezzanotte accompagnati dalla migliore musica.

Nuova Fiera di Roma: 50 dj provenienti da tutto il mondo per Amore 015, un vero e proprio festival di Capodanno della durata di tre giorni all’insegna dell’house, della techno e dell’elettronica in tutte le sue sfumature, dal 30 dicembre 2014 all’1 gennaio 2015, incluso un afterparty che si protrarrà fino al 2 pomeriggio.

Vibe: all’ex Babel, locale storico di Villa Borghese al lato dell’Art Cafè, la festa è ispirata alla Parigi dei primi del ‘900, la Bèlle Epoque. Cena a Buffet e Dj Set com musica di tendenza house e commerciale fino all’alba.

Trevi Club: capodanno glamour a Piazza Barberini, nell’ex Planet Hollywood, direttamente legata al Grande Gatsby, il famoso romanzo di F.S Fitzgerald.

Leggi anche: 25 idee per un albero di Natale più artistico (ed economico): la fotogallery

PER I BAMBINI

Rainbow Magicland: dalle 18 alle 5 di mattina, il parco divertimenti di Valmontone vi aspetta con 8 Spettacoli e 32 attrazioni aperte fino alle 5. Si potrà poi prenotare il cenone di San Silvestro seduti o cenone al buffet oppure mangiare liberamente nei punti ristoro del parco.

LE PIAZZE DI ROMA

E se invece non avete voglia di spendere troppo, l’alternativa migliore è quella di scendere in piazza. Fori Imperiali, Quirinale, Piazza del Popolo, Piazza Venezia, Piazza Navona, Piazza di Spagna e San Pietro.

Ancora non sono stati svelati i nomi del consueto appuntamento al Circo Massimo. Ma si attendono grandi ospiti, molto probabilmente all’insegna della musica italiana. UPDATE: qui il post di riferimento con tutte le informazioni relative.

Leggi anche: Luci, alberi e presepi: ecco tutto quello che c’è da vedere a Roma per Natale e Capodanno

TEATRO E CONCERTI

Teatro Brancaccio: Lorella Cuccarini che interpreta Rapunzel, con un ruolo per lei inconsueto, la cattiva, la matrigna di questo spettacolo che non è mai stato realizzato in teatro, un musical emozionante e coinvolgente, sfida e orgoglio del Teatro Brancaccio che lo produce. Per lo speciale Capodanno si parte alle ore 21.

Teatro Ambra Jovinelli: un vero cult di Nicola Piovani, Pure a Natale Semo o nun semo, per una serata all’insegna di stornelli, chicche, curiosità e modi di dire romaneschi. In teatro sino al 6 gennaio, lo speciale Capodanno partirà alle ore 20, con tanto di brindisi con la compagnia e panettone. Ma finisce tutto prima della mezzanotte.

Gran Teatro: Romeo o Giulietta (Ama e cambia il mondo) per gli inguaribili romantici, con quest’opera tratta dal capolavoro di William Shakespeare.

Teatro Argentina: torna il grande classico di Natale in casa Cupiello, spettacolo di Eduardo De Filippo diretto da Antonio Latella. Per i veri intenditori.

Teatro Martinitt: con Ti presento papà, anche a Capodanno vanno in scena storie di generazioni e destini diversi, tra giudizi e pregiudizi che ruotano intorno a un segreto piccante, metafora di vite spese a tradire se stessi.

Leggi anche: Arrivano i “Cento presepi”: a Roma è già Natale

EVENTI DELUXE

Villa Miani: una cena di gala in una delle sale più belle della villa che vi permetterà di mangiare con una delle viste più suggestive di tutta la capitale, ad attendervi anche l’open bar e un dj set con musica house, commerciale e revival.

Residenza Castelverde: mosaici, statue, affreschi e fontane per un Capodanno deluxe: cena, champagne, musica e tanto divertimento.

Veneto Restaurant: appuntamento dalle 20 con il Welcome Drink che farà da apripista ad un succulento menù del gran cenone del Capodanno Restaurant Veneto. Dopo il brindisi di mezzanotte seguirà un programma musicale dance ed il classico cotechino e lenticchie.

Rome Cavalieri: qui il lusso è davvero esagerato, per il Gran Galà di San Silvestro, con il menu dello Chef Heinz Beck, che annovera anche i Medaglioni di spigola ripieni di scorzanera con tartufo bianco d’Alba. Live music dalle 20:30, con tanto di spettacolo pirotecnico.

FOTOGALLERY – 

Per tutti gli aggiornamenti, segui la pagina Facebook di Uozzart.

Leggi anche:

Nino! Omaggio a Nino Manfredi: la mostra a Palazzo Braschi sino al 6 gennaio

Hans Memling: la mostra delle Scuderie del Quirinale in 15 scatti

Body Worlds – The Cycle of Life: dal 16 ottobre la nuova “scandalosa” mostra a Roma – Fotogallery

Mario Sironi 1885 – 1961: la nuova mostra al Vittoriano in 20 scatti