Apre Skilio, e le barbe della Capitale sono in “mostra”

Chi l’ha detto che la tendenza barba parla (solo) la lingua anglofona? Una risposta tutta italiana viene dal cuore della capitale: giovedì 9 luglio, anticipando di poche ore il via ufficiale della manifestazione di AltaRoma, apre le sue porte Skilio, una Barberia Made in Italy e lo fa in grande stile, con un evento – vernissage che ospiterà gli scatti di uno shooting nato dalla collaborazione con Fashion News Magazine e il fotografo Luca Latrofa, immortalando volti VIP e normal people, tutti rigorosamente barbuti.

Skilio nasce da un’idea di Federico Faragalli, noto Hair Stylist e firma di molte teste cool in città, che insieme a uno dei suoi “braccio destro”, Alessandro Fiorani, ha deciso di ridare vita a un passato di famiglia nella Barberia e di riportare al presente, con una nuova identità, una tradizione antica tornata sulla cresta dell’onda.

É nella ricerca di un’idea creativa diversa e originale per il lancio della Barberia, che é arrivato il sostegno di Barbara Molinario (direttore di Fashion News Magazine) e di Luca Latrofa; per raccontare una vera storia Old School in versione Made in Italy, le foto ritraggono dieci barbe che celano dieci personaggi: dai volti noti sul web e non solo, quali Stefano Mastropaolo conosciutissimo Blogger di Da Passerella, passando per Alessandro Marras Travel Blogger e YouTuber,fino a Mushbeard, che della barba ha fatto il focus del suo stesso Blog.

E poi, un personaggio della stampa nonché noto PR Salvo Cagnazzo, il giovanissimo e talentuoso Maestro d’Orchestra Jacopo Sipari di Pescasseroli, fino ad arrivare ad un autoscatto dello stesso Luca Latrofa, barbutissimo fotografo. Prosegue il fil rouge delle personalità e completano il progetto, gli scatti di Dionisio Graziosi, Project Manager, Juri Roazzi, giovanissimo ristoratore di B QUADRO e infine Mauro Glorio, Responsabile Atac. A chiudere, un immancabile scatto dello stesso Barber, Alessandro Fiorani, alias Skilio.

Colori, forme e tipologie differenti, si fonderanno in un unico stile nel corso dell’evento: con il tema Old School Made in Italy, per la delizia del pubblico femminile che tanto sembra apprezzare questa tendenza, ogni barba si sentirà più a casa che mai!

Leggi anche:

Cinema a Trastevere: due mesi di grandi film e di grandi autori. Gratis

Tornano domani i “Cento pittori” in via Margutta
Palazzo Aeronautica: la mostra per ricordare Giuseppe Verdi
Italia Pro Nepal: artisti e imprenditori per lo speciale evento di beneficenza di lunedì
Equivalenza: profumi e bellezze per festeggiare i “100”
Arte e moda per Iuliana Mihai: arriva la nuova capsule collection

Per tutti gli aggiornamenti, segui la pagina Facebook di Uozzart