L’omosessualità nell’arte: la bellezza in 38 dipinti

Si celebra oggi la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, una ricorrenza promossa dall’Unione europea che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno. L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare la paura della omofobia.

E per la prima volta in Italia quest’anno si festeggia con una legge che riconosce i diritti delle coppie gay. Finalmente: l’annuale rapporto di Ilga, pubblicato subito prima che fosse approvata la Cirinnà, metteva l’Italia solo al 39° posto su 45 nella classifica dei Paesi d’Europa più vivibili per le persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender anche perché non aveva ancora legalizzato le unioni gay.

Ma c’è ancora tanto da fare:  la legge italiana, a differenza della quasi totalità di quelle europee, non riconosce gay e lesbiche come genitori, ad esempio. E poi la norma più volte annunciata contro l’omofobia è ancora abbandonata in Senato.

Per sensibilizzare alla “normalità” vi proponiamo una ricchissima gallery di più o meno famose opere d’arte. Da Michelangelo a Tiziano, da Tamara De Lempicka a Frida Kahlo, da Balthus a Henri de Toulouse: la bellezza della pittura per non avere più paura dell’Amore.

 

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK  (link qui) DI UOZZART

Leggi anche: