Skip to content

Roma – Le sculture e i gioielli di Maria Paola Ranfi in mostra alla Casina delle Civette

Last Updated on

Dal 26 ottobre sino al 26 gennaio, presso i Musei di Villa Torlonia, l’antologica di Maria Paola Ranfi, una selezione di oltre 60 esemplari tra gioielli e sculture

Dal 26 ottobre sino al 26 gennaio, presso Casina delle Civette, Musei di Villa Torlonia, l’antologica dell’artista Maria Paola Ranfi orafa e scultrice, una selezione di oltre 60 esemplari tra gioielli e sculture realizzati a cera persa in oro, bronzo, argento. E con pietre preziose dai tagli rari e particolarissimi.

Leggi su Uozzart.com le altre mostre a Roma

Le opere in mostra

Il percorso si articola tra le principali collezioni realizzate a partire dagli anni Novanta sino a oggi. In occasione della mostra una serie di eventi collaterali tra cui visite guidate, workshop e dimostrazioni, conferenze ed eventi performativi.

Leggi anche “L’armonica confusione” della Casina delle Civette

Chi è Maria Paola Ranfi

Scultrice ed orafa, nasce a Roma dove consegue la maturità artistica. Nel 1978, presso la Scuola delle Arti Ornamentali di San Giacomo di Roma, frequenta il corso triennale di Scultura e poi quello di Oreficeria. Gli anni ’80 la vedono collaborare con aziende del bijou di alta moda quali Helietta Caracciolo e la DGF (Diffusione Grandi Firme). Nel decennio successivo passa al settore dei preziosi realizzando prototipi in stretto contatto con i designer aziendali. Determinando un continuo interscambio di competenze e di saperi.

Filo conduttore dell’attività professionale, è l’insegnamento con l’esperienza ventennale nel Dipartimento di Design del Gioiello dello IED come docente del Laboratorio orafo, settennale presso il Centro di Formazione Professionale di Roma Capitale e dal 2000 a oggi presso la Scuola delle Arti Ornamentali di San Giacomo in Roma.

Appassionati di arte, teatro, cinema, architettura, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine Facebook, Twitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: