Skip to content

Cinque mostre in Italia – Erwin Wurm, Vezzoli, Pericoli, Burri e le donne fotografe

Cinque appuntamenti da non perdere in Italia: Erwin Wurm a via Veneto (Roma), Francesco Vezzoli a Firenze, Tullio Pericoli a Palazzo Reale (Milano), Alberto Burri alla Fondazione Ferrero di Alba, Le donne e la fotografia alla Fondazione Luciana Matalon (Milano)

Erwin Wurm a via Veneto (Roma), Francesco Vezzoli a Firenze, Tullio Pericoli a Palazzo Reale (Milano), Alberto Burri alla Fondazione Ferrero di Alba, Le donne e la fotografia alla Fondazione Luciana Matalon (Milano)

Cinque appuntamenti da non perdere in Italia: Erwin Wurm a via Veneto (Roma), Francesco Vezzoli a Firenze, Tullio Pericoli a Palazzo Reale (Milano), Alberto Burri alla Fondazione Ferrero di Alba, Le donne e la fotografia alla Fondazione Luciana Matalon (Milano)

Via Veneto Contemporanea – Roma – Via Veneto

Nella strada della Dolce Vita l’esposizione a cielo aperto di Erwin Wurm, artista austriaco di fama internazionale. Il percorso espositivo è composto da quattordici interventi di Wurm, che si snodano dalle Mura Aureliane fino ai punti più celebri della via. Esposte alcune opere emblematiche e di grande impatto dell’artista, come Big Mutter (2015), Boot, Butter e Boxing Glove (2015-16) e la Fat House (2003). Sino al 14 novembre 2021.

Francesco Vezzoli in Florence – Firenze – Centro storico

Con due nuove sculture in Piazza della Signoria e a Palazzo Vecchio, Francesco Vezzoli è protagonista di questo progetto che mette in dialogo arte contemporanea e patrimonio storico artistico della città. In Piazza della Signoria un monumentale leone rampante novecentesco, installato su un basamento antico; a Palazzo Vecchio invece, su una figura di togato romana, una testa “metafisica” di bronzo.

Tullio Pericoli – Frammenti – Milano – Palazzo Reale

Le sale dell’Appartamento dei Principi ospitano la mostra monografica dedicata all’opera dell’artista e disegnatore italiano. Con oltre 150 opere l’appuntamento vuole essere un punto di riflessione e un omaggio alla sua grande carriera, proponendo una sintesi pittorica delle sue due principali forme d’espressione, in particolare i paesaggi degli ultimi decenni e i ritratti. Sino al 9 gennaio 2022.

Burri. La poesia della materia – Alba – Fondazione Ferrero

La Fondazione Ferrero di Alba (Cuneo) presenta un nuovo progetto espositivo dedicato a uno dei grandi protagonisti dell’arte del Novecento, Alberto Burri (Città di Castello, 1915 – Nizza, 1995). Le opere coprono un arco temporale che va dal 1945, con i primi “Catrami” (1948), sino alle ultime opere “Oro e nero” datate 1993 e prossime alla scomparsa dell’artista avvenuta nel 1995. Fino al 30 gennaio 2022.

Le donne e la fotografia – Milano – Fondazione Luciana Matalon

L’esposizione è dedicata allo sguardo femminile nell’arte fotografica e al contributo innovativo che le donne hanno dato a tale linguaggio. Esposte novanta fotografie originali di altrettante fotografe per raccontare il punto di vista femminile in campo fotografico e il suo processo di evoluzione nell’arco di quasi un secolo, con opere che vanno dal 1925 fino al 2018. Visitabile fino al 28 novembre 2021.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: