Skip to content

Intervista a Oretta Rangoni Machiavelli: “A otto anni il mio primo approccio con l’arte”

L’intervista all’artista Oretta Rangoni Machiavelli: “A otto anni ho fatto il ritratto di mio fratello: da lì ho avviato i miei studi artistici. Cosa è l’arte? Alzarsi e scoprire il bello attorno a noi”.

Visitabile sino a fine 2022, Be**pArt è “la mostra collettiva d’arte più grande di sempre” dell’Atelier Montez di Roma. L’esposizione, che comprende già le prime 30mila opere inedite prodotte da 1000 artisti, ospita anche le piccole ma affascinanti creazioni di Oretta Rangoni Machiavelli.

Da Pisa a Roma inseguendo la bellezza

Oretta, nata a Pisa, è stata allieva di Avenali, Assenza, Lipinski, Oppo e Ziveri. Una volta a Roma, ha studiato 8 anni all’Accademia di Francia a Villa Medici, all’Accademia Romana e all’Istituto d’Arte. Dipinge ritratti, specialmente di bambini, che sa interpretare con profondità, utilizzando con la stessa maestria la matita, l’olio e l’acquerello. Ma anche gli animali e i paesaggi, in cui avverte il misterioso fascino della natura. Vive e lavora a Roma, in Piazza di Spagna 51, e a Venezia, S. Polo 2646. Le sue opere figurano presso numerose collezioni private e musei in Italia e all’estero.

La video intervista a Oretta Rangoni Machiavelli

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: