Skip to content

Vasco Rossi compie 70 anni: i successi e le curiosità sul re italiano del rock

Last Updated on 07/02/2022

Non solo i suoi 40 milioni di dischi venduti e i suoi 45 anni di carriera: la rivista Rolling Stone Italia considera l’album Bollicine di Vasco Rossi e il suo brano Siamo solo noi rispettivamente il disco italiano migliore di sempre e la migliore canzone rock italiana di sempre

Compie oggi 70 anni Vasco Rossi (Zocca, 7 febbraio 1952), uno dei maggiori esponenti della musica italiana, uno dei grandi assoluti del nostro rock. Dall’inizio della sua carriera nel 1977, ha pubblicato 34 album, di cui 18 in studio, 11 dal vivo e 5 raccolte ufficiali, oltre a due EP e un’opera audiovisiva; complessivamente ha scritto 191 canzoni, oltre ad aver scritto anche numerosi testi e musiche per altri interpreti.

I numeri del rocker italiano

Ha venduto quasi 40 milioni di dischi ed è dai primi anni ottanta uno degli artisti italiani di maggiore successo. È inoltre il primo artista italiano per numero di copie vendute nel decennio che va dal 2010 al 2019. In special modo, con gli album Vivere o niente e Sono innocente, il rocker ha guadagnato il primo posto nella classifica degli album più venduti in Italia rispettivamente del 2011 e del 2014 e detiene il primato di essere stato primo in classifica degli album più venduti in Italia in cinque differenti decenni, da quando l’album Siamo qui è giunto in vetta alle classifiche nel 2021.

I riconoscimenti da Rolling Stone Italia

La rivista Rolling Stone Italia considera il suo album Bollicine e il suo brano Siamo solo noi rispettivamente il disco italiano migliore di sempre e la migliore canzone rock italiana di sempre, mentre il brano Albachiara è stato votato come la canzone italiana più amata dal 1975 al 2020 nel concorso radiofonico I Love my Radio.

I premi di Vasco

Il suo lavoro gli ha fruttato numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Nazionale de «Il Paroliere» per la canzone Ogni volta nel 1982, la Targa Tenco per il miglior album 1998 con Canzoni per me, il Premio Lunezia in qualità di Poeta del Rock per la canzone Quanti anni hai nel 1999, il Nastro d’argento alla migliore canzone originale per Un senso e la laurea honoris causa in Scienze della comunicazione alla IULM di Milano nel 2005, il Premio Fernanda Pivano nel 2006, il Nettuno d’oro e il Premio Tenco per la carriera nel 2020.

La vita privata e gli omaggi musicali

Vasco Rossi ha tre figli: Davide, nato il 24 aprile 1986, dalla relazione con Stefania Trucillo, Lorenzo, nato il 5 giugno 1986, dalla relazione con Gabriella Sturani e Luca, nato il 17 giugno 1991, dalla relazione con Laura Schmidt. Il primogenito Davide è attore e disc jockey. Il secondo è un conduttore radiofonico. Il terzo risulta, in base ai registri della SIAE, coautore di diverse canzoni.

A quest’ultimo è stata dedicata la canzone Benvenuto, contenuta nell’album Nessun pericolo… per te, mentre il brano Canzone, contenuto nell’album Vado al massimo, è dedicato al padre di Vasco Rossi, prematuramente scomparso. La canzone Gabri, contenuta nell’album Gli spari sopra, è dedicata alla madre di Lorenzo, mentre la canzone Laura, contenuta in Canzoni per me, è dedicata a Laura Schmidt. È nonno di due nipoti: Romeo (2014), figlio di Davide, e Lavinia (2017), figlia di Lorenzo.

L’album del 1984 – Va bene, va bene così, è il primo album live di Vasco Rossi

Vasco Rossi, “Siamo solo noi” compie 40 anni: in arrivo un’edizione speciale e un videoclip inedito

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

1 Comment »

  1. Un artista incredibile, un’icona della musica italiana. Ho avuto la possibilità di vederlo live a Milano! Gran concerto!
    Non sapevo peró del penultimo posto di Vita Spericolata a Sanremo 😱

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: