Skip to content

Box office, Doctor Strange vola negli USA e in Italia e diventa già film dell’anno

Last Updated on 09/05/2022

Dopo soli cinque giorni nelle sale italiane, Doctor Strange nel Multiverso della Follia è già il quarto maggior successo dell’era pandemica, con un totale di 8.291.067 euro incassati da mercoledì 4 a domenica 8 maggio. Successo enorme anche negli USA, con un incasso di 185 milioni di dollari…

Dopo soli cinque giorni nelle sale, Doctor Strange nel Multiverso della Follia è già il quarto maggior successo dell’era pandemica, con un totale di 8.291.067 euro incassati da mercoledì 4 a domenica 8 maggio.

Per quanto riguarda il weekend, in seconda posizione troviamo sempre Animali fantastici: I segreti di Silente, con 359.639 euro e un totale di 8.039.348. Terzo Downton Abbey II: Una nuova era, con 273.554 euro e un totale di 839.356. In quarta posizione Sonic 2 – Il film, con 207.514 euro e un totale di 3.925.669. Quinto Il sesso degli angeli, con 141.388 euro e un totale di 1.423.970. In settima posizione, invece, The Northman, che ha superato il milione (1.031.620) con un incasso di 112.039 euro.

Il box office negli USA nel weekend

Il secondo capitolo della saga del mago, stavolta diretto da Sam Raimi, nel primo weekend d’uscita negli USA incassa ben 185 milioni. A seguire Troppo cattivi che perde la vetta, ma incassa altri 10 milioni raggiungendo i 57 milioni totali. Terzo posto per Sonic the Hedgehog 2 che incassa altri 6 milioni per un totale di quasi 170 milioni in cinque settimane.

Le altre cifre

All’8 maggio 2022 la pellicola ha incassato inoltre 265 milioni di dollari nel resto del mondo, per un incasso complessivo di 450 milioni, a fronte di un budget di produzione di $200 milioni. Negli USA ha registrato inoltre il settimo miglior giorno d’esordio di sempre, sopra gli 89.6 milioni di dollari di Star Wars: L’ascesa di Skywalker: il record storico, invece, sono i 157 milioni di Avengers: Endgame.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: