Skip to content

Robert Doisneau, all’Ara Pacis la mostra dedicata al grande maestro della fotografia

Dal 28 maggio al 4 settembre 2022, presso il Museo dell’Ara Pacis di Roma, la mostra dedicata al grande maestro della fotografia Robert Doisneau. Saranno esposti oltre 130 scatti in bianco e nero, provenienti dalla collezione dell’Atelier Robert Doisneau a Montrouge

Dal 28 maggio al 4 settembre 2022, presso il Museo dell’Ara Pacis di Roma, la mostra dedicata al grande maestro della fotografia Robert Doisneau.

Scopri le altre mostre di Roma su Uozzart.com

Le fotografie in mostra

Saranno esposti oltre 130 scatti in bianco e nero, provenienti dalla collezione dell’Atelier a lui nominato a Montrouge, attraverso i quali Doisneau, considerato uno dei padri fondatori della fotografia umanista francese e del fotogiornalismo di strada, ha catturato la vita quotidiana e le emozioni degli uomini e delle donne che popolavano Parigi e la sua banlieue, nel periodo dall’inizio degli anni Trenta alla fine degli anni Cinquanta, il più prolifico per l’artista.

Chi è il fotografo

Doisneau (Gentilly, 14 aprile 1912 – Montrouge, 1° aprile 1994) studiò da ragazzo litografia all’école Estienne, presso Chantilly. Lavorò come assistente dello scultore André Vigneau. Poi venne assunto all’età di ventidue anni presso le officine della Renault di Billancourt come fotografo industriale. Negli anni quaranta si impegnò nella Resistenza. Mentre dal 1945 cominciò a lavorare con Pierre Betz, editore del giornale Le Point, e dal 1946 divenne fotografo indipendente per l’agenzia Rapho, per la quale lavorò per circa cinquant’anni. Nel 1947 vinse il Kodak Prize. Morì a Montrouge, un sobborgo a sud di Parigi, e venne seppellito a Raizeux, accanto alla tomba della moglie.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: