Skip to content

Primo Maggio: Concertone, cantanti, viabilità e Musei Gratuiti

Last Updated on 19/11/2019

Primo Maggio:mancano poco più di 24 ore all’inizio del grande e tradizionale concerto musicale di Roma per la Festa dei Lavoratori. Quest’anno la presentazione del concerto è stata affidata alla giornalista Francesca Barra, al regista e attore Edoardo Leo, e al comico Dario Vergassola. Mentre il filo conduttore del concerto è “Le nostre storie: Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani”. Le storie da raccontare e condividere con gli altri inviando i propri racconti di vita, passione, impegno politico e amore sulla pagina Facebook dell’evento. In alternativa, per vivere il Primo Maggio alla scoperta della bellezza di Roma, in fondo al post i musei dall’accesso straordinario gratuito.

Immagine

SCALETTA CANTANTI – Romperanno il ghiaccio gli 8 gruppi che hanno superato le finali di 1MFestival: Fiori di Cadillac, La Maschera, Kutzo, Villazuk, Dada Circus, Disco Socks, Pagliaccio e Bastian Contrario. Con l’inizio della diretta Rai3, invece, a partire dalle 15, si esibiranno in successione Tiromancino, Rocco Hunt, Clementino, Bandabardò, Piero Pelù, Modena City Ramblers, Daniele Ronda. E ancora: Stefano Di Battista e 50 Sax del conservatorio di Santa Cecilia, Francesco Di Bella, Tarantaproject con Daniele Ronda, Perturbazione, Brunori Sas, Enrico Capuano, P-Fanking Band, Levante, Alberto Bertoli, Crifiu. Previsti inoltre anche gli Statuto e Agricantus.

OSPITI – Ci saranno anche lo scrittore Aldo Cazzullo, il fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, la giornalista Federica Sciarelli, lo scrittore-magistrato Giancarlo De Cataldo e poi  Nino Frassica e Max Paiella.

Immagine

VIABILITA’Chiusa al traffico la piazza di San Giovanni e le zone limitrofe (compresa tra via Carlo Felice, piazza Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto). Circolazione vietata per tutta la giornata anche in Via Amba Aradam, Piazza San Giovanni in Lateran, Via Merulana, Via Nola, Piazza Santa Croce in Gerusalemme, Via Santa Croce in Gerusalemme, Via Magnagrecia, Piazzale Appio e una parte di Via Appia. Alle 15 poi chiuderanno le stazioni della Metro A “Manzoni” e “San Giovanni”, ma verrà prolungato l’orario delle corse delle linee A, B, B1 dalle 5,30 all’ 1,30 di notte. La normale circolazione dei mezzi riprenderà intorno alle 5.00 di mercoledì 2 maggio.

MUSEI GRATUITI – In alternativa al Concertone, specialmente per tutti coloro che amano l’arte e la “grande bellezza”, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha reso noto un elenco di siti che resteranno aperti in modo gratuito proprio durante tutta la giornata. Da consultare a questo indirizzo

Immagine

Per quanto riguarda Roma, saranno aperti e visitabili gratuitamente: Galleria Spada, Galleria Borghese, Galleria Corsini, Museo Nazionale del Palazzo di Venezia, Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, Istituto Nazionale per la Grafica, Istituto Nazionale per la Demoetnoantropologia, Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci”, Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”, Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea, Archivio Centrale dello Stato, Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e Villa Poniatowsky, Archivio di Stato di Roma, Archivio di Stato Centrale.

 

Leggi anche:

Roma, Pasqua e 1° Maggio all’insegna dell’Arte. Le mostre da non perdere. Alcune sono gratuite.

“Musée d’Orsay. Capolavori” al Complesso del Vittoriano sino all’8 giugno. Ma gratis solo per stasera

La mostra di Andy Warhol a Roma in 15 scatti

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: