Tutto il “glam” della settimana


Una incredibile parata di star a Roma in occasione della prima della Traviata al Teatro dell’Opera, che segna l’esordio alla regia lirica di Sofia Coppola. Tantissimi gli ospiti che hanno sfilato sul red carpet e che hanno applaudito durante la serata esclusiva: dalla coppia di vip americani Kayne West-Kim Kardashian alle attrici Monica Bellucci e Keira Knightley, fino allo stilista Valentino. Tra i politici, anche il ministro Maria Elena Boschi e il candidato a sindaco di Roma Roberto Giachetti. Il teatro ha già venduto biglietti per 1,2 milioni euro, il più grande incasso nella sua storia. Nella foto in alto, Valentino e Kim Kardashian.

Un grande party per festeggiare l’uscita del libro Sguardi d’attore di Stefano Guindani: l’evento si è svolto alla ex caserma Guido Reni, e il ricavato dalla vendita delle foto autografate da Guindani sarà devoluto alla gestione della sala cinema del Policlinico Gemelli. Molti gli artisti che si sono alternati sul palco, suonando e cantando brani musicali accompagnati da musicisti e artisti, come ad esempio Violante Placido, Riccardo Scamarcio, Claudio Santamaria con Gabriele Mainetti, Stefano Fresi insieme a Francesco Sarcina de Le Vibrazioni, gli Zero Assoluto e tanti altri. Un progetto reso possibile da MediCinema Italia Onlus di cui Rai Cinema è partner. Nella foto in alto,Francesco Favino e Anna Ferzetti.

Bernard Delettrez presenta a Roma la sua nuova collezione, “Fashion Diviner”: nuove e sorprendenti interpretazioni del tema animalier, con sinuosi serpenti, leggiadre libellule, voli di farfalle, maestosi coccodrilli e molti altri tutti da scoprire. La natura e? protagonista anche attraverso alcune deliziose rivisitazioni del tema bambù, ma osservando con attenzione la sua nuova collezione, non si puo? restare indifferenti davanti ad un eccentrico viso dagli inconfondibili tratti cubisti, che ci scruta con sguardo ipnotico da anelli, bracciali, collane e orecchini. Molte le celebrities presenti, tra cui Asia Argento, Rocio Munoz Morales, Lucrezia Lante della Rovere, Sarah Felberbaum, Michela Quattrociocche, Francesca Valtorta, Tosca D’Aquino, Rosaria Renna, Francesco Stella, Alessia Fabiani, Nathalie Rapti Gomez e Carolina Rey. Nelle foto in alto, da sinistra Asia Argento, Bernard Delettrez e Rocio Munoz Morales.

Una grande festa per l’eccellente Made in Italy: la prima edizione dell’evento ‘Made in Italy brand Bau Ambassadors’ si è svolto presso Il Margutta Vegetarian Food & Art, a Roma, alle ore 17,30. L’attestato Bau Consul 2016 for the Brand ‘Made in Italy’ verrà consegnato al primo classificato da Anna Fendi. Nella giuria che premierà gli altri lavori: Icham Benmbarek (imprenditore e fondatore Benheart), Luigi Cecinelli (regista e visual artist), Benedetta Rizzo (amministratore delegato Gruppo Hdra’), Giuseppe Tedesco (fondatore Vini Afv), Tina Vannini (fondatore ‘Il Margutta’ e manager culturale). I membri della giuria riceveranno a loro volta da Bau International Academy of Rome il riconoscimento onorifico di Bau Ambassador of the Brand ‘Made in Italy’. Anche Tina Vannini de Il Margutta è stata premiata per  il suo forte spirito imprenditoriale unito ad un interessante mecenatismo artistico e culturale. Nella foto in alto, da sinistra, Anna Fendi, Tina Vannini, Luigi Cecinelli e l’organizzatrice Francesca de Palo.
(Articolo anche apparso su http://www.stile.it)
PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK  (link qui) DI UOZZART
Leggi anche:
Annunci