Skip to content

Frank Holliday in Rome al Museo Carlo Bilotti

Aprirà il 20 giugno, sino al 13 ottobre, al Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, la mostra Frank Holliday in Rome

Frank Holliday in Rome

Aprirà il 20 giugno, sino al 13 ottobre, al Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, la mostra Frank Holliday in Rome. Questa include le sue opere dipinte nella Capitale durante l’estate del 2016.

Scopri le altre mostre in corso a Roma su Uozzart.com

Le opere in mostra

Frank Holliday, uno degli artisti del Club 57, lo storico locale dell’East Village al quale recentemente il MoMA di New York ha dedicato una grande mostra, fa il suo primo ingresso in un’istituzione museale italiana con una mostra personale di 36 opere dipinte nel suo studio vicino a Piazza Navona, dove ha lavorato alacremente avendo come ispirazione le opere dei maestri della storia dell’arte. Il percorso espositivo comprende anche la proiezione del film inedito di Anney Bonney Roman Holliday.

Chi è Frank Holliday

Nasce nel 1957 a Greensboro, nel North Carolina. Si forma presso il San Francisco Art Institute, il New York Studio School, la School of Visual Arts, BFA 1979. Pittore e artista performativo, parte dei movimenti Neo Espressionisti e Neo Astratti, Holliday raggiunge la fama a New York, durante gli anni Settanta e Ottanta, ed è spesso associato alla scena artistica dell’East Village e del Club 57.

I suoi lavori sono parte di numerose importanti collezioni sparse negli Stati Uniti, in Europa, Giappone, Australia, Messico, in spazi come il Weatherspoon Museum at The University of North Carolina di Greensboro – con le opere Crash (1993) e C-Story (2001) – il Museum Frederick Russe di Stoccolma (Svezia), il Museo delle Miniature di Amsterdam (Olanda) e l’ IBM. Frank Holliday è stato premiato con il National Endowment for the Arts (1986), il Gottlieb Foundation Fellowship (2010), il Pollock Krasner Foundation Fellowship (2010) e il Fellow of the John Simon Guggenheim Memorial Foundation (2015).

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK E TWITTER  DI UOZZART

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: