Skip to content

Diversamente Disabile, Massimo Podio “immortala” la vita di Carla

Last Updated on

Carla Marinelli è affetta da spina bifida e la sua “straordinaria ordinarietà” è stata immortalata dal fotografo per 3 anni. Il risultato è “Diversamente Disabile”: la mostra sarà visitabile presso Spin Time Labs

Diversamente Disabile

“Diversamente Disabile” è il progetto fotografico di Massimo Podio che sarà presentato il 20 dicembre, ore 20, presso l’Auditorium Santa Croce situato all’interno dello Spin Time Labs, in via Santa Croce in Gerusalemme. La mostra sarà visitabile sino al 5 gennaio 2020.

Al vernissage di venerdì 20 sarà presente Carla Marinelli, la protagonista di “Diversamente Disabile”. Un lavoro durato tre anni con il quale Massimo Podio ha voluto raccontare la vita di straordinaria ordinarietà di una donna affetta da spina bifida. Oltre all’autore e al curatore della mostra Mario Belfiore, interverrà la psicoterapeuta Daniela Murolo.

Scopri le mostre di Roma su Uozzart.com

Le fotografie di Diversamente Disabile

Le fotografie di questo reportage sono state utilizzate da IFSBH (International Federation for Spina Bifida and Hydrocephalus) per la campagna mondiale del 2018 sulla spina bifida. Con questo lavoro Massimo Podio ha partecipato alla mostra collettiva dei fotografi finalisti al concorso Youmanity. Inoltre esposta lo scorso anno alla City Hall di Londra.

Leggi gli altri articoli “fotografici”di Uozzart.com

Orari, costi e indirizzo

Luogo: Auditorium Santa Croce.
Indirizzo: via di S. Croce in Gerusalemme, 55.
Date: dal 20 dicembre al 5 gennaio 2020.
Vernissage: venerdì 20 dicembre, alle ore 20.
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 22.
Biglietto: ingresso libero.

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri e cultura? Segui le nostre pagine Facebook, Twitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: