Skip to content

Fase 2: musei, cinema, teatro e concerti, tra regole, rimandi e divieti. Si riparte da giugno?

Last Updated on

Dai musei al cinema, dai concerti agli eventi: ecco le prescrizioni del comitato tecnico-scientifico inviate al governo per decidere le prossime autorizzazioni nella Fase 2. Partenza prevista: prima settimana di giugno.

Dai musei al cinema, dai concerti agli eventi: ecco le prescrizioni del comitato tecnico-scientifico inviate al governo per decidere le prossime autorizzazioni nella Fase 2. Partenza prevista: prima settimana di giugno.

Nei musei no alle code, sì alle mascherine

Niente file all’ingresso, percorsi a senso unico con apposita segnaletica, dispenser per i disinfettanti: sono queste le indicazioni del Comitato tecnico scientifico per la riapertura dei musei fissata per il 18 maggio. Mascherina obbligatoria per personale e visitatori. Vietato ascoltare le audioguide o tenere accesi gli schermi Touch. Obbligatorio prenotare i biglietti online, così da non pagare in contanti.

Cinema, teatro e concerti solo con biglietti online e posti seduti

Al cinema, a teatro o ai concerti si potrà andare soltanto con posti prenotati e pagati online. Il pubblico non potrà stare in piedi e si dovrà occuperà soltanto una poltrona ogni due. Probabilmente a file alterne. Stessa regola per gli spettacoli all’aperto. Il personale dovrà sempre indossare mascherina e guanti.

Presentazioni di libri, eventi e convegni: no alla partecipazione casuale

Non potrà essere organizzata alcuna manifestazione pubblica che possa prevedere l’incognita sui partecipanti. Non è infatti possibile consentire file agli ingressi oppure assembramenti. Dunque sì ai posti preassegnati, sempre distanziati. Vietati invece quegli eventi oppure i festival dove il pubblico può presentarsi senza preavviso.

Discoteche off-limits

Quest’estate non si ballerà. Locali, sale e discoteche, anche all’aperto, dovranno rimanere chiuse. Perché si tratta di luoghi dove non solo è impossibile mantenere la distanza, ma anche improbabile che si possa indossare la mascherina. Se ne riparlerà in autunno. Vietate, ancora, anche le feste private.

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Seguite le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

2 Comments »

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: