Skip to content

Arriva il Moviement Village, il cinema con le sale all’aperto

Last Updated on

Il progetto del Moviement Village sarà presentato ufficialmente durante i David di Donatello e punta a spazi all’aperto in cui si possano svolgere, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, più attività culturali

Cinema in Piazza
Cinema in Piazza

Sta per partire il progetto che punta alla ripresa del settore cinematografico a livello nazionale. Sarà presentato l’8 maggio in occasione dei David di Donatello. Con il Moviement Village si punta a spazi all’aperto in cui si possano svolgere, nel rispetto delle norme di sicurezza, più attività culturali insieme…

Leggi gli altri consigli cinefili della rubrica #Iorestoacasa

Il cinema punta a ripartire: esercenti, distributori e produttori al lavoro per riaprire le sale “prima possibile, in modo sicuro, auspicabilmente nell’estate 2020”. Nel frattempo, però, arriva Moviement Village, un progetto nazionale che punta ad aprire cinema all’aperto, attivando “una rete di sale che possa portare al ritorno al consumo di contenuti sul grande schermo consentendo così di mantenere vivo il rapporto con il pubblico”. Garantendo, inoltre, il “pieno rispetto dei protocolli dell’emergenza sanitaria che verranno emanati dalle autorità competenti”.

Da Anec al Mibact, i responsabili del progetto

Ideato dall’Anec (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) con la partecipazione di Anica (Associazione Nazionale Imprese Cinematografiche e Audiovisivo) sezione distributori e produttori, con Accademia del cinema italiano David di Donatello. Il progetto ha il sostegno della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Mibact. Gode inoltre del patrocinio di Anci e della collaborazione dell’Anac, dei 100Autori e e del Nuovo Imaie.

In programmazione film selezionati e inediti, nonché contenuti alternativi

La programmazione “sarà caratterizzata da una proposta di film selezionati fra quelli della stagione 2019/2020, oltre a film inediti per il grande schermo e contenuti alternativi. Inoltre, di concerto con l’Accademia del cinema italiano i Moviement Village diventeranno la Casa del David di Donatello programmando, anche alla presenza di autori e talent, i film italiani candidati e premiati nell’ultima edizione”.

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Seguite le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

3 Comments »

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: