Skip to content

Era il 1957: la foto di Douglas Martin e la segregazione razziale

Un viaggio alla scoperta delle più belle e significative foto che hanno vinto il World Press Photo of the Year, per ricordare storie, arti ed emozioni. Seconda tappa nel 1957, con la foto di Douglas Martin

Era il 4 settembre 1957 quando Douglas Martin scattò questa foto. Dorothy Counts, la prima e all’epoca unica studentessa nera ad iscriversi alla Harry Harding High School di Charlotte (NC), appena desegregata, viene derisa dai manifestanti il suo primo giorno di scuola. Gli astanti lanciavano pietre e gridavano a Dorothy di tornare da dove era venuta.

Leggi gli altri articoli della rubrica La foto dell’anno su Uozzart.com

L’analisi della foto

L’uomo che cammina accanto a lei è probabilmente il dottor Edwin Tompkins, un amico di famiglia e professore al college Johnson C. Smith University. Dopo una serie di abusi, la famiglia di Dorothy l’ha ritirata dalla scuola dopo soli quattro giorni. I bambini si erano iscritti per il nuovo anno scolastico e la tensione era particolarmente alta nel sud per i distretti che cercavano di conformarsi alla sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti secondo cui gli stati dovrebbero desegregare le loro scuole con velocità deliberata.

Chi era Douglas Martin

Il fotografo della stampa americano Douglas Martin aveva tredici anni quando iniziò a fare fotografie. Solo pochi anni dopo, ha venduto la sua prima immagine a un giornale locale…

Appassionati di arte, teatro, cinema, architettura, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: