Cenere, il nuovo progetto di Gonzalo Borondo

…ho raccolto cenere in quel residuo della materia di cui sono fatti gli uomini e nella cenere ho rintracciato il segno fragile di ogni vita a confronto con il tempo. Perché tutto è cenere; la vita; la morte; l’uomo.

 Porta il nome di CENERE il nuovo progetto realizzato da Gonzalo Borondo all’interno della residenza d’arte PUBBLICA, risultato delmeticolosoimpegnoche per quasi due anni ha visto il dibattutoartistacimentarsi in una delle più ardue ed al contempofruttuose traduzioni artistiche.

Gonzalo Borondo

IL PROGETTO – Un progetto intimo che nasce dalla concreta necessità dell’artista di confrontarsi attraverso pratiche dell’arte più articolate e gravide di contenuti, riconoscendo nello scorrere del tempo uno dei più interessanti alleatidella produzione artistica. Un viaggio tortuoso, e non privo di ostacoli, nel quale Gonzalo ha potuto e saputo esprimersi attraverso l’utilizzo dei diversi linguaggi dei quali si fa portatore, ponendo la pittura, che da sempre è principe nella sua memoria artistica, al servizio di altre attitudini e competenze proprie della creazione;fino ad immaginare uno spazio abitabile dove l’arte risiede in ogni scelta e dove valori e poetiche personali si mescolano in un piùcorale ingegno costruttivo.

Enorme responsabilità questa di Borondo che attraverso l’arte ci indica un mirabile cammino di vita, rammentando a tutti, lui compreso,come la creazioneseppur competenza divina, sia da sempre aspirazione ed ambizione dell’uomo.

IL PROGRAMMA – L’Anteprima su invito sarà il giorno 26 maggioIl giorno 27 maggio è prevista una giornata di esperienza nella quale ogni visitatore potrà godere dell’intera memoria del progetto attraverso un intimo percorso pensato dall’artista.  Il giorno 28 maggio sarà visibile tutto il giorno. Durante l’inaugurazione sarà presentato in esclusiva il catalogo incentrato sul progetto “Cenere”

26 maggio 2017: Anteprima su Invito
_ Appuntamento: Str. Santuario Vescovio 68, Torri in Sabina. Orario: 20:30
_ Accoglienza e Ristoro al Santuario di Vescovio
_ Scoperta del lavoro dell’artista: 21:00 – 22:00
_ Rinfresco nella Torre (Selci)
_ Presentazione Catalogo-Oggetto

27 maggio 2017 : Esperienza #Cenere
_ Appuntamento: TBD. Orario: 19:00
_ Trasporto in Bus verso la Località
_ Accoglienza e Ristoro: Str. Santuario Vescovio 68, Torri in Sabina
_ Scoperta del lavoro dell’artista: 21:00 – 22:00
_ Rinfresco nella Torre (Selci)
_ Presentazione Catalogo-Oggetto
LE OPERE DI GONZALO – 

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI, SEGUI LA PAGINA FACEBOOK  (link qui) DI UOZZART

Leggi anche: