Skip to content

Il film del 1977: Star Wars e come Flash Gordon ha influenzato George Lucas

Guerre stellari, successivamente rinominato Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza, è un film del 1977 scritto e diretto da George Lucas, il primo della fortunata saga cinematografica fantascientifica. Il suo successo lo rese uno dei film dal maggior incasso nella storia del cinema…

Guerre stellari (in originale Star Wars), successivamente rinominato Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza (Star Wars: Episode IV – A New Hope), è un film del 1977 scritto e diretto da George Lucas, il primo della fortunata saga cinematografica fantascientifica di Guerre stellari ideata da Lucas. Il film ha incassato un totale di 798 milioni di dollari a livello globale. Il suo successo lo rese il film dal maggior incasso nella storia del cinema, superando gli incassi di Lo squalo di Steven Spielberg del 1975, fino all’uscita di E.T. l’extra-terrestre nel 1982.

Scopri le rubriche Il film dell’annoStoria del cinemaCinque film di… e Oscar italiani di Uozzart.com

Il film e le trilogie

Questo compone la prima parte della trilogia originale (episodi IV, V e VI), alla quale è seguita prima la trilogia prequel (episodi I, II e III) e in seguito la trilogia sequel (episodi VII, VIII e IX). Il film vede come protagonisti Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher, Peter Cushing, Alec Guinness, David Prowse, James Earl Jones, Anthony Daniels, Kenny Baker e Peter Mayhew. Le riprese iniziarono il 22 marzo 1976 e finirono il 16 luglio 1976; le sequenze principali ebbero luogo agli Elstree Studios di Londra, mentre gli esterni sono stati girati negli Stati Uniti, Guatemala e Tunisia.

La trama del primo capitolo

Il film, ambientato diciannove anni dopo la fondazione dell’Impero Galattico, narra le avventure dello Jedi Luke Skywalker e del suo maestro Obi-Wan Kenobi, impegnati nella lotta contro il Lato Oscuro della Forza a fianco dell’Alleanza Ribelle, guidata dalla Principessa Leila, in modo da porre fine al potere dell’Imperatore sulla Galassia.

I riconoscimenti

Il film ricevette numerosi riconoscimenti, tra cui dieci candidature ai Premi Oscar 1978, vincendone sette (tra cui migliore montaggio, migliore scenografia, migliori costumi, migliori effetti speciali, migliore colonna sonora e miglior sonoro), con aggiunto l’Oscar alla carriera assegnato a Ben Burtt per il suo contributo nell’ambito degli effetti visivi.

La genesi del film

L’idea di creare Star Wars nacque già dal 1971 quando ultimò i lavori del suo film L’uomo che fuggì dal futuro, anche questo un film di fantascienza ma dai toni più cupi. Diversi elementi riguardanti gli eventi antecedenti alla produzione di Guerre stellari sono sempre rimasti nell’ombra, per volere del creatore George Lucas, convinto che tale scelta avrebbe potuto arricchire l’aura di mistero che ha sempre aleggiato sul film. Una delle teorie più accreditate al riguardo era quella secondo cui Lucas avrebbe voluto rilanciare il genere space opera, creando un miscuglio tra cinema, televisione e fumetti, prendendo ispirazione da Flash Gordon, un popolare fumetto degli Anni Cinquanta, di cui Lucas era un appassionato lettore da giovane.

L’obiettivo del regista era quello di fare un remake di Flash Gordon, movie serial degli anni Trenta. Quest’idea muore sul nascere perché la United Artists non deteneva i diritti di Flash Gordon, e allora Lucas comincia a pensare ad un’opera originale. Eppure alcuni elementi di Flash Gordon lo influenzarono molto, tra cui il leggendario opening crawl, i Ribelli che si scontrano con le forze imperiali, Cloud City. Il primo tentativo di soggetto originale risale al 1973: The Journal of the Whills parla di un giovane chiamato C.J. Thorpe, che viene addestrato a diventare un “Jedi-Bendu” dal leggendario maestro Mace Windy.

Acquista Star Wars Cofanetto La Saga di Skywalker completa (Limited Edition) (9 DVD)

Appassionati di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Seguite le nostre pagine FacebookTwitter e Google News

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: