Skip to content

Torna a splendere la Cappella Cornaro di Bernini con l’Estasi di santa Teresa d’Avila

Last Updated on 21/10/2021

Un restauro integrale e sorprendente quello realizzato alla Cappella Cornaro con l’Estasi di santa Teresa d’Avila di Gian Lorenzo Bernini, nella chiesa di Santa Maria della Vittoria di Roma. Costato 100 mila euro, è durato sette mesi…

Un restauro integrale quello realizzato dalla Soprintendenza Speciale di Roma alla Cappella Cornaro con l’Estasi di santa Teresa d’Avila di Gian Lorenzo Bernini, nella chiesa di Santa Maria della Vittoria, preceduto da un lungo e approfondito studio preliminare che ha rivelato episodi inediti della sua storia. Un restauro che ha restituito luce e vita al capolavoro.

Il restauro è durato sette mesi ed è costato 100mila euro

Costati 100 mila euro, i lavori di ripulitura e consolidamento si sono conclusi in 7 mesi, affidati alla competenza di Giuseppe Mantella e guidati dalla funzionaria Mariella Nuzzo. Per la prima volta hanno riguardato l’intera cappella di questa chiesa di proprietà del Fondo edifici di culto. I risultati rivelano particolari nascosti che tornano alla luce, dai 4 riquadri in stucco dorato con i momenti clou nella vita della santa. L’affresco con la raffigurazione dell’Empireo è stato anche ripulito da uno strato dal nerofumo che ne offuscava i colori fin dal 1833. In quell’anno un incendio colpì duramente la chiesa. Il lavoro ha consentito di svelare anche il metodo di lavoro di Bernini, anche grazie all’armonia di un team formato da restauratori, storici e scienziati.

Appassionato di arte, teatro, cinema, libri, spettacolo e cultura? Segui le nostre pagine FacebookTwitterGoogle News e iscriviti alla nostra newsletter

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: